Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Parità di Genere per Confindustria Cuneo 

parità genere confindustria cuneoSi tratta della prima associazione industriale a livello nazionale ad averla ottenuta. Festeggiati anche i cinque anni della rivista Made In.

Nella Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne la Confindustria Cuneo ha ‘raccontato’ in piazza Risorgimento ad Alba la sua recente Certificazione di Parità di Genere, un riconoscimento importante che si ottiene quando uomini e donne hanno gli stessi diritti, responsabilità e opportunità in tutti i settori della società e quando i diversi interessi, bisogni e priorità di uomini e donne sono ugualmente valutati.

A celebrare questo passaggio nella storia dell’Associazione degli Industriali cuneese sono stati il presidente Mariano Costamagna, il direttore Giuliana Cirio e il loro staff, durante il pomeriggio di sabato 25 novembre, in cui lo stand di Made In, posizionato nel cuore della capitale delle Langhe si è via via riempito di personalità del mondo culturale, politico, economico e della comunicazione.

Nel documento di Confindustria Cuneo e CSI – Centro Servizi per l’Industria intitolato “Politica per la Parità di genere: un’opportunità senza pari” si legge che

“Lo sviluppo di un modello culturale che promuove la parità di genere crea valore e non solo per la propria organizzazione ma per l’intera società, per questo ci impegniamo nel proporre iniziative di sensibilizzazione e servizi a favore delle Aziende per sottolineare l’importanza della Parità di genere e valorizzare e sostenere l’empowerment femminile all’interno delle nostre organizzazioni, in piena applicazione dei principi prevista dalla norma UNI/PdR 125:2022”.

Le azioni messe in campo si sintetizzano in procedure di selezione ed assunzione neutrale rispetto al genere, che garantiscano equità, in strumenti a supporto della genitorialità, cura e work life balance, nell’opportunità di carriera e programmi per lo sviluppo professionale equi e aperti a tutto il personale, nelle attività di prevenzione abuso e molestie nel luogo di lavoro.

Sempre nel documento si toccano i temi riguardanti la gestione della carriera e l’equità salariale

“Un percorso fondamentale per raggiungere la Parità è rivolgere le opportunità di carriera ed i programmi per lo sviluppo professionale a tutto lo staff, per questo, sia la Policy HR di Confindustria Cuneo e CSI srl, che la Policy dedicata alla formazione evidenziano l’effettiva apertura alle opportunità di carriera a tutto il personale, disciplinando anche il processo di individuazione della formazione di interesse a libera scelta e totale apertura”.

Le oltre 1200 aziende associate hanno dunque un riferimento in più e un modello nella cultura di impresa su cui basare le proprie azioni verso un’effettiva parità fra lavoratori e lavoratrici.

L’incontro albese è stato l’occasione per incontrare numerosi protagonisti dei media locali, direttori di testate, giornalisti, opinionisti, speakers radiofonici.

Uno degli strumenti primari di comunicazione utilizzato da Confindustria Cuneo è l’House Organ Made In, che festeggia i cinque anni di attività e ha dedicato ampio spazio alle tematiche di Pari Opportunità e D&I, ospitando contributi interni ed esterni all’Associazione, intervistando esperti e personaggi di primo piano del panorama nazionale e locale che quotidianamente si confrontano e si spendono sui temi della parità di genere.

Fonte La voce di Alba – Silvano Bertaina

2023-11-27T12:29:20+01:00Novembre 27th, 2023|Parità di Genere|
Torna in cima