Padania Acque S.p.A. si certifica

La qualità del servizio idrico e dell’acqua della provincia di Cremona ora è certificata!

La priorità della società è lavorare sempre con grande attenzione e responsabilità a servizio del territorio e dei cittadini.

L’ulteriore conferma e la garanzia dell’efficienza del servizio idrico integrato e della qualità del servizio erogato è attestata dal certificato ISO 9001:2008 rilasciato a Padania Acque dall’organismo di certificazione CERSA.

Il risultato ottenuto dimostra che Padania Acque S.p.A. ha predisposto un sistema di gestione della qualità del servizio erogato conforme alla norma con l’obiettivo di monitorare, misurare e migliorare in modo costante e continuativo l’efficienza e la qualità del servizio idrico integrato.

Ciò significa che tutte le unità operative, tutti gli impianti e i processi tecnologici lavorano ogni giorno nel pieno rispetto di standard qualitativi e di efficienza, con la finalità di controllare la qualità della risorsa idrica e di soddisfare le esigenze dei cittadini.

Il documento dunque certifica che l’acqua a km zero degli acquedotti della provincia di Cremona è di qualità, è buona e continuamente controllata grazie a un efficace sistema di organizzazione interna che coinvolge tutti i settori (dai reparti tecnici e di progettazione, al laboratorio analisi fino agli esercizi acquedotto, fognatura e depurazione).

In virtù di ciò Padania Acque S.p.A. è stata accreditata con successo per l’erogazione del servizio idrico integrato costituito dalle seguenti attività:

  • captazione
  • adduzione
  • stoccaggio
  • distribuzione di acqua potabile
  • raccolta e trattamento acque reflue domestiche ed industriali
  • gestione di impianti e reti potabili
  • vendita di acqua potabile ai clienti
  • gestione laboratorio di analisi chimiche e microbiologiche per acque reflue e potabili
  • progettazione, costruzione e manutenzione di impianti per l’approvvigionamento, adduzione, potabilizzazione e distribuzione dell’acqua per uso potabile e per uso industriale
  • reti fognarie di acque reflue urbane ed industriali
2016-10-31T08:49:27+01:00Ottobre 31st, 2016|News|
Torna in cima