Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Otto progetti sottoposti in queste settimane a inchiesta pubblica finale

Agroalimentare, servizi connessi con il commercio nel settore edilizio, wedding planning e destination wedding planning, contatori di gas e sistemi di tubazioni termoplastici. Otto progetti in inchiesta pubblica finale con scadenza 5 aprile. Attendiamo i vostri commenti.

UNI Inchiesta pubblica Finale su Magazine Qualità

Sono in inchiesta pubblica finale, con scadenza 5 aprile, otto progetti di norma.

Iniziamo con l’organo tecnico UNI/CT 003/SC 56 – Agroalimentare – Ristorazione fuori casa e il progetto UNI1611366 “Linee guida per la determinazione delle consistenze di alimenti e bevande destinati ai soggetti disfagici”.

Il documento definisce le linee guida per la determinazione e la classificazione delle consistenze di alimenti e bevande destinati ai soggetti disfagici, Inoltre, fornisce le modalità operative per nutrire e idratare in sicurezza soggetti disfagici a domicilio e in strutture sanitarie e socio-assistenziali.

Proseguiamo con la commissione UNI/CT 010/GL 05 – Commercio – Servizi connessi con il commercio all’ingrosso e dettaglio e il progetto UNI1609962 dal titolo “Commercio – Prodotti vernicianti, carte da parati, pavimenti, rivestimenti e rifiniture, di interni ed esterni – Requisiti del servizio”.

Questo documento specifica i requisiti caratteristici e di qualificazione delle attività svolte e alcuni requisiti di carattere organizzativo con riferimento alle attività maggiormente critiche tra le quali il controllo e il miglioramento del servizio oltre alla gestione delle risorse umane. Tali servizi vengono erogati da negozi al dettaglio e all’ingrosso. Si applica quindi ai servizi connessi con il commercio all’ingrosso e al dettaglio di prodotti vernicianti, carte da parati, pavimenti, rivestimenti e rifiniture di interni ed esterni e relativi attrezzi, per il settore edilizio.

Passiamo alla commissione tecnica UNI/CT 040/GL 35 – Servizi – Wedding planning che pone in inchiesta il progetto UNI1611657 “Wedding planning e destination wedding planning – Requisiti del servizio”.

Questo documento fornisce in dettaglio i requisiti del servizio di wedding planning e di destination wedding planning, in tutte le fasi, dall’avvio alla conclusione dell’erogazione del servizio stesso. Il servizio è caratterizzato da specifiche fasi e attività che il wedding planner e l’eventuale struttura di riferimento deve svolgere in modo progressivo fatte salve necessità ed emergenze.

Affrontiamo ora i progetti trattati dagli enti federati UNI.

Partiamo con l’organo tecnico UNI/CT 116 – CIG – Comitati Italiano gas – Misura Distribuzione che volge la sua attenzione a ben quattro progetti.

Eccoli in dettaglio.

Il primo, UNI1611726 ha per titolo “Modalità operative per le verifiche metrologiche periodiche e casuali. Parte 3: Contatori di gas a membrana”. Il documento fornisce le prescrizioni relative alla verifica del corretto funzionamento metrologico dei contatori di gas a membrana.

Il secondo, UNI1611727 “Modalità operative per le verifiche metrologiche periodiche e casuali. Parte 4: Contatori di gas a turbina e a rotoidi” si differenzia dal precedente perché è riferito ai contatori di gas a turbina e a rotoidi.

Il terzo, UNI1611728 “Modalità operative per le verifiche metrologiche periodiche e casuali – Parte 5: Contatori di gas con elemento di misura massico-termico” è la parte riferita esclusivamente ai contatori massico-termici.

Il quarto ed ultimo, UNI1612930 “Modalità operative per le verifiche metrologiche periodiche e casuali – Parte 6: Contatori di gas a ultrasuoni” è dedicato esclusivamente ai contatori di gas a ultrasuoni.

Concludiamo con l’ente federato UNI/CT 600 UNIPLAST – Tubi, raccordi, valvole ed accessori che propone il progetto UNI1612946 “Criteri di codifica delle informazioni tecniche per i sistemi di tubazioni in materiale termoplastico per il loro utilizzo come prodotti da costruzione nel Building Information Modeling – BIM”.

Il documento specifica l’identità, la qualità e la quantità delle informazioni tecniche per i sistemi di tubazioni termoplastici quando utilizzati come prodotti da costruzione nella modellazione informativa nei lavori da costruzione BIM. Le informazioni tecniche in questione vengono quindi qualificate in relazione al livello di fabbisogno informativo secondo la serie di norme: UNI 11337UNI EN 19650 e UNI EN 17412-1. Il progetto si applica al sistema di tubazioni ed i suoi componenti utilizzati in aree interne ed esterne delle opere del settore costruzioni, per i sistemi a flusso pressurizzato o a gravità nell’ambito impiantistico del processo di modellazione informativa.

Data di scadenza dell’inchiesta pubblica finale: 

  • 5 Aprile

L’inchiesta pubblica finale serve a raccogliere i commenti degli operatori e a ottenere il consenso più allargato possibile prima che il progetto diventi una norma, soprattutto da parte di chi non ha potuto partecipare alla prima fase di elaborazione normativa.

Per questo il tuo parere è importante: aspettiamo i tuoi commenti

Vai alla banca dati

Scopri come partecipare alle attività di normazione

Vai alla sezione Associazione

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-02-12T12:15:55+01:00Febbraio 12th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima