OHSAS 18001 per la cooperativa savonese Il Faggio

“L’anno 2017 si è concluso con una notizia molto importante per la Cooperativa: l’ottenimento della Certificazione OHSAS 18001 che identifica lo standard internazionale di sistema per la gestione della sicurezza e della salute dei lavoratori”.

La certificazione OHSAS 18001 attesta l’applicazione volontaria, all’interno di un’azienda, di un sistema che permetta di garantire un adeguato controllo riguardo alla sicurezza e la salute dei lavoratori, oltre al rispetto delle norme cogenti al fine di migliorare la prevenzione degli infortuni sul lavoro e ridurre i costi in termini diretti ed indiretti.

“Questo importante risultato è stato il frutto di un lavoro collettivo” commenta il Presidente Danilo Pisano. “Era uno degli obiettivi che ci eravamo dati in questo mandato amministrativo e siamo riusciti ad ottenerlo grazie all’impegno di una pluralità di persone e figure: dal responsabile del Sistema Qualità, a chi negli ultimi due anni si è occupato di gestione della sicurezza all’interno della Cooperativa”.

Daniel Gragera, responsabile del Sistema Qualità, ed Andrea Manconi, Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, nel ringraziare tutti i lavoratori che hanno contribuito all’ottenimento di questo risultato, tengono a sottolineare che “la certificazione della sicurezza rappresenta per la Cooperativa Il Faggio, il passaggio fondamentale al Sistema di Gestione Integrato”. “Questo importante passo – proseguono -, come avviene in tutte le realtà di medie e grandi dimensioni, avrà importanti ripercussioni sui servizi, nell’ottica del miglioramento continuo attraverso un processo dinamico di: pianificazione, attuazione, verifica e riesame, che tenga sempre in considerazione gli aspetti legati alla salute ed alla sicurezza dei lavoratori, anche così come indicato nel nuovo Accreditamento Regionale”.

“La Certificazione sulla Sicurezza ha rappresentato il riconoscimento del lavoro fatto su formazione del personale, attenzione alla documentazione, verifica ed aggiornamento dei presidi e delle dotazioni presenti sulle strutture – afferma Lorenzo Frixione – un percorso su cui abbiamo lavorato negli ultimi anni e che ha visto importanti investimenti economici da parte della Cooperativa. Un risultato che anche l’INAIL riconosce come particolarmente rilevante, tanto da prevedere per le aziende che ottengono OHSAS 18001, uno sconto sul premio assicurativo”.

2018-01-04T13:45:37+00:00 News|