Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Mobili per ufficio: pubblicata la UNI EN 1335 parte 1

uni mobili ufficio su magazine qualitàLa norma tratta le sedie da lavoro per l’ufficio. Vediamo tutti i dettagli…

La sicurezza prima di tutto … in modo particolare sul luogo di lavoro, incluso l’ufficio. Principi ergonomici e requisiti minimi sono alla base di una corretta progettazione dei mobili per ufficio. In particolare, nell’ideazione delle stazioni di lavoro attrezzate con video terminali – VDU (vedi riferimento alla Direttiva UE (90/270/CEE) la normazione e nello specifico la commissione Mobili si sono occupate dell’argomento.

È stata, infatti, di recente recepita la EN 1335 parte 1 (si tratta dell’Amendment 2022 alla norma del 2020).

La norma specifica sia le dimensioni di quattro tipologie di sedie da lavoro per ufficio sia i metodi di prova per la determinazione di tali dimensioni. Non si applica alle sedie per bambini per le quali esiste una specifica norma europea.

Lo scopo di questo documento è quello di fornire delle dimensioni per le sedie da lavoro per ufficio che possano soddisfare una fascia più vasta della popolazione europea. Data l’ampia variazione nelle altezze e altre dimensioni corporee della popolazione, c’è una variazione della popolazione degli uffici dei vari paesi, che le dimensioni sono tenute a soddisfare. Persone aventi dimensioni corporee al di fuori di questo intervallo, possono necessitare di sedie con dimensioni diverse o di adattamenti alle stazioni di lavoro esistenti per esempio con un poggiapiedi.

Nel documento le sedie da lavoro per ufficio sono classificate in tipi di sedie sulla base dei requisiti dimensionali.

Le sedie di tipo Ax e di tipo A hanno una maggior regolabilità con un intervallo di regolazioni più ampio rispetto alle sedie di tipo B e di tipo C.

All’interno della UNI EN 1335 parte 1 è riportata la ISO 24496 Office furniture – Office chairs – Methods for the determination of dimensions come riferimento normativo.

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 1335-1:2022 “Mobili per ufficio – Sedia da lavoro per ufficio – Parte 1: Dimensioni – Determinazione delle dimensioni”

Formato cartaceo: Euro 90,00 + iva (in lingua italiana) – Euro 85,00 + iva (in lingua inglese)

Formato PDF: Euro 85,00 + iva (in lingua italiana) – Euro 65,00 + iva (in lingua inglese)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2023-12-05T12:29:43+01:00Dicembre 5th, 2023|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima