Materie plastiche prime secondarie. R-PET e tecnologie di trasformazione

Il riciclo ed in particolare quello riferito alle materie plastiche ha assunto un’importanza decisiva per moltissime organizzazioni che hanno deciso di gestire i loro impatti ambientali all’insegna della sostenibilità.

La normazione da sempre impegnata in quest’ambito ha realizzato grazie all’ente federato UNIPLAST – Ente Italiano di Unificazione nelle Materie Plastiche la UNI 10667 parte 19.

Questo documento si applica alle materie prime-secondarie come definite nella UNI 10667-1, ottenute dal riciclo di materie plastiche provenienti da residui industriali e/o da materiali da post-consumo.

La norma definisce le caratteristiche del polietilentereftalato di riciclo (R-PET) proveniente da rifiuti pre e/o post-consumo e da utilizzarsi da solo o in miscela con altri materiali, per essere trasformato nelle varie forme e/o produrre manufatti tramite estrusione, stampaggio e/o altre tecnologie di trasformazione.

L’utilizzo di materie plastiche prime-secondarie (che sono materiali per i quali, a seguito di operazioni di recupero di rifiuti plastici pre- e/o post consumo, è cessata la qualifica di rifiuto, rispondendo alle caratteristiche citate in questa norma) consente all’operatore che le trasporta, le riceve, le utilizza o le commercializza secondo le finalità della norma, di non sottostare alla disciplina che regola la gestione dei rifiuti. Le operazioni di recupero di rifiuti plastici pre- e/o post consumo, che portano alla produzione di materie plastiche prime secondarie, devono invece sottostare alla disciplina che regola la gestione dei rifiuti.

All’interno della UNI 10667 parte 19 sono riportati i seguenti riferimenti normativi:

  • UNI 10667-1 Materie plastiche prime-secondarie – Parte 1: Generalità su materie plastiche prime secondarie e sottoprodotti di materie plastiche
  • UNI ISO 3534-2 Statistica – Vocabolario e simboli – Controllo statistico della qualità

Informazioni per l’acquisto

UNI 10667-19:2021 “Materie plastiche prime-secondarie – Parte 19: Polietilentereftalato proveniente dal riciclo di rifiuti in PET, anche in multistrato con altri polimeri, destinato a diverse tecnologie di trasformazione – Requisiti e metodi di prova”

Euro 55,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 72,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

Clienti e Soci

Tel. 02 700 24 200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

2021-11-26T10:29:00+01:00Novembre 26th, 2021|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima