MARINA DI PORTISCO: QUATTRO CERTIFICAZIONI FANNO LA DIFFERENZA

Marina di PortiscoMarina di Portisco al centro del Mediterraneo è un porto turistico moderno che fa la differenza nella nautica da diporto: un esempio di innovazione strategica e operativa nella gestione delle marine.

Marina di Portisco è un incantevole porto turistico situato nel Golfo di Cugnana, una bellissima località della Sardegna tra Porto Cervo e Porto Rotondo.

Ben protetta da un molo di soprafflutto a tre bracci e daun molo di sottoflutto a gomito, offre quasi 600 posti barca (di cui 21 per yachts da 35 ad oltre 90 metri di lunghezza) su fondali in banchina fino a 10 metri e può quindi accogliere megayacht con elevati pescaggi, come molte delle imbarcazioni che incrociano lungo le coste sarde soprattutto durante l’estate.

Attraccare in Sardegna diventa l’inizio di un itinerario tra terra e mare che rischia di non finire mai. Mare limpido e fondali stupendi, grazie alla posizione geografica favorevole. Portisco è punto di partenza per numerose escursioni nei parchi della Maddalena e di Tavolara, nelle Bocche e lungo le bellissime coste della Corsica e delle isole di Cavallo e Lavezzi. Anche l’entroterra è particolarmente attraente con le sue cime granitiche, le maestose querce da sughero e i numerosi siti archeologici con importanti reperti di età nuragica, di epoca punica e romana.

La posizione è  ideale anche per la vicinanza dell’aeroporto di Olbia e dell’eliporto da cui la Marina di Portisco si raggiunge rapidamente in ogni periodo dell’anno.

Molti gli aspetti innovativi che Marina di Portisco ha sviluppato e può vantare:

  • il modello di pricing
  • l’integrazione produttiva con numerose imprese del territorio, del sistema turistico e dei trasporti, attraverso il programma di fidelizzazione che non significa necessariamente sconti;
    • varietà dell’offerta di servizi al diportista,
    • policy di comunicazione commerciale,
    • intercettazione dei flussi e captazione della domanda che scommette decisamente sul web,
    • orizzonte competitivo.
    • assillo per lo standard di accoglienza, per la sicurezza (safety e security), la qualità e per l’ambiente.

Il pricing è basato su un algoritmo che (partendo dalla correlazione razionale del costo industriale della porzione di specchio acqueo destinato all’ormeggio effettivo con l’intenzione di guadagno, “socialmente ponderata” e rapportata alla capacità di spesa dei clienti, desunta dalla dimensione della loro barca) rettifica il prezzo per compensare l’invenduto col venduto, allo scopo di miscelare al meglio e costantemente l’equilibrio tra costi e ricavi con la competitività. Il prezzo varia anche in base al rapporto domanda/offerta di ormeggi. Questo modello è strutturalmente incrementale e dinamico, contrariamente a quello classico, basato su un listino rigido, predeterminato ed associato a sconti promozionali.

L’impegno per la qualità  e l’ambiente è dimostrato dalle quattro certificazioni ottenute con DNV GL

  • UNI EN ISO 9001:2008
  • OHSAS 18001
  • SA 8000
  • e la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2004, ultima in ordine cronologico.

Amare il mare significa anche occuparsi della sua salute” sostengono a Portisco

La scommessa sul Web ha portato ad un aumento consistente delle prenotazioni on-line  che arrivano direttamente dal Web. Le formule di ormeggio stagionali (quasi-annuali, wet&dry, invernali ed estive lunghe e brevi), settimanali, week-end e open sono vantaggiose perché collegate e dipendenti dal pricing giornaliero.

Il programma fedeltà consente ai clienti di accedere gratuitamente o a prezzi agevolati, in base ad un punteggio proporzionato alla spesa in porto,

  • ai servizi di incoming turistico (voli, passaggi in traghetto, transfer, pernottamenti in hotel, ristorazione, ecc.),
  • agli acquisti presso esercizi locali convenzionati
  • e alla assistenza tecnica.

Ma Marina di Portisco offre anche altro:

  • check-in/out in banchina,
  • servizi ambientali (ritiro rifiuti e pump-out direttamente a bordo, gestioni di rifiuti speciali e pericolosi, pulizia dello specchio acqueo, ecc.),
  • ogni tipo di assistenza subacquea alle barche ormeggiate,
  • assistenze speciali in mare in caso di avaria,
  • rifornimento di carburante anche senza accise,
  • un cantiere nautico,
  • tutto il personale, compreso quello in banchina, è in grado di comunicare correntemente in inglese con la clientela, internazionale per oltre il 55%.

Associato ad una energica azione di comunicazione (indicizzazione del portale sui motori di ricerca, pubblicità diretta ed indiretta su web magazine italiani e stranieri, fiere internazionali), il nuovo modello di business ha prodotto l’aumento medio annuo di ricavi e delle presenze di circa il 15% dal 2014, con prezzo medio dell’ormeggio più basso di circa il 30%. In aggiunta a tutto ciò,  molta è la nuova clientela, armatrice anche di unità lunghe tra 8 e 20 metri.

La chiave del successo di Portisco è stata quindi, innanzitutto, la mutazione culturale che si è  imposta; “abbiamo smesso di consideraci portuali ingentiliti dall’utenza diportistica, per assumere l’identità di albergatori… un po’ impolverati dalla salsedine per non perdere identità marittima: operatori dell’accoglienza turistico-nautica” sostiene il Capitano Vasco De Cet, dal 2005 Marina Manager di Portisco.

Il resort, con le diverse strutture di accoglienza, hotel e centro commerciale, offre tutte le più moderne utilities e la possibilità di abbinare un soggiorno gradevole sia sulla costa che in mare. Marina di Portisco è attiva tutto l’anno con l’offerta completa dei suoi molteplici e moderni servizi,  le offerte e le convenzioni speciali con le compagnie partners anche locali per raggiungere il resort, muoversi sull’isola e usufruire delle diverse occasioni culturali o sportive. Inoltre, il porto turistico è collegato con un network di prestigiose marine  del Mediterraneo, non solo italiane. Il Call-Center opera via Web ma è raggiungibile anche telefonicamente su network internazionali e permette di comunicare facilmente le proprie esigenze e gestirle anche da lontano.

Print Friendly, PDF & Email
2017-08-19T15:04:31+01:00Turismo|