Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

La UNI 11915 è la norma dedicata al Value Manager

value manager uni su magazine qualitàLa catena del valore ha una figura appositamente designata: parliamo del Value Manager al quale la commissione Gestione per la qualità e metodi statistici ha dedicato una nuova norma ….

Torniamo a parlare di attività professionali non regolamentate ed in particolare del lavoro svolto dalla commissione Gestione per la qualità e metodi statistici. È infatti grazie a quest’organo tecnico che si deve la recente realizzazione di una norma dedicata al Value Manager: la UNI 11915.

Il documento ha proprio lo scopo di definire i requisiti relativi all’attività professionale del Gestore della Catena del Valore. Come sempre in questi casi i requisiti citati sono specificati, a partire dai compiti e dalle attività mediante l’identificazione dei relativi contenuti, in termini di conoscenze e abilità, anche al fine di identificarne chiaramente il livello di autonomia e responsabilità in coerenza con il Quadro Nazionale delle Qualificazioni (QNQ).

In particolare il Value Manager è il professionista in grado di operare in chiave interdisciplinare, mediante un approccio olistico, nel condurre l’analisi della fattibilità del progetto, l’identificazione e la gestione delle attività necessarie alla realizzazione del progetto, la valutazione della convenienza economica e della sostenibilità finanziaria dell’investimento, comprendente la stima dei costi e dei flussi di cassa attesi, in considerazione della valutazione del rapporto tra Qualità (Utilità) sul Costo Globale in un’ottica di ciclo di vita (Life-cycle assessment-LCA).

Le attività del Value Manager sono classificabili principalmente in:

  • analisi di contesto di riferimento
  • fattibilità del progetto (identificazione della sussistenza delle precondizioni necessarie di carattere normativo, tecnico ed economico per la realizzazione dell’opera)
  • pianificazione economica e gestionale dell’intervento
  • analisi dell’«equilibrio economico e finanziario»
  • gestione della Catena del valore
  • rendicontazione economica e finanziaria dell’opera realizzata

La norma prevede la definizione di due distinti livelli professionali, i cui relativi compiti e attività specifiche risultano descritti come segue:

  • Gestore del Valore Livello Base (Specialist Value Manager); l’attività professionale è orientata, prevalentemente, ad assolvere funzioni di carattere realizzativo e gestionale – livello QNQ 6
  • Gestore del Valore Livello Avanzato (Advanced Value Manager), l’attività professionale, ricomprendente le attività proprie del primo livello, ha una funzione prevalentemente finalizzata alla pianificazione delle politiche di indirizzo e alla organizzazione delle attività strategico-gestionali – livello QNQ 7

All’interno della UNI 11915 sono riportati i seguenti riferimenti normativi:

  • UNI CEI EN 1SO/IEC 17024:2012, Valutazione della conformità – Requisiti generali per organismi che eseguono la certificazione di persone
  • CEN Guide 14:2010, Common policy guidance for addressing standardisation on qualification ofprofessions and personnel
  • UNI EN 1325:2014, Gestione del valore – Vocabolario – Termini e definizioni
  • UNI EN 12973:2020, Gestione del valore
  • UNI EN 16271:2013, Gestione del valore – Espressione funzionale delle esigenze e delle specifiche di prestazione funzionale -Requisiti per esprimere e validare le esigenze da soddisfare nell’ambito del processo di acquisto od ottenimento di un prodotto

Informazioni per l’acquisto

UNI 11915:2023 “Attività professionali non regolamentate – Gestore della Catena del Valore (Value Manager) – Requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità”

Formato cartaceo: Euro 90,00 + iva (in lingua italiana)

Formato PDF: Euro 85,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) –  Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2023-07-17T18:16:11+01:00Luglio 17th, 2023|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima