Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

La UNI 11915:2023 sul Value Manager: contesto e prospettive

Value-Manager-uni-su-magaine-qualita.Dettagli e approfondimenti sulla nuova norma pubblicata in un webinar dedicato!

Come si definisce la figura del Value Manager? Quali sono i requisiti che tale professionista deve possedere?

Avremo modo di discuterne il prossimo 16 febbraio 2024 con un incontro online, esplorando in dettaglio la norma dedicata UNI 11915:2023 pubblicata lo scorso giugno (ne abbiamo parlato qui).

Patrocinato da Consorzio CISE – Politecnico di MilanoAssociazione Italiana per la gestione e analisi del valore e PolisMaker International Association, durante l’evento si analizzerà la norma per comprenderne i contenuti e le modalità di applicazione, esplorando in dettaglio ciò che definisce la figura del Value Manager.

Per definizione, il Value Manager è una figura professionale chiamata a gestire l’intera catena del valore con approccio olistico ed è correlata alla gestione del valore (value management) e all’ingegneria del valore (value engineering) in relazione a qualsiasi entità, idea, processo, programma, progetto, prodotto, servizio, organizzazione o una loro qualsiasi combinazione.

La UNI 11915:2023 sul Value Manager: contesto e prospettive

16 febbraio 2024

Online

(Scarica il programma)

Una figura essenziale e “nuova”, che avrà un ruolo cruciale nella società del domani: questa figura è infatti in grado di coniugare i diversi aspetti che connotano la creazione del valore nell’ottica dell’ottimizzazione delle scelte nelle diverse fasi del processo gestionale, dall’ideazione alla contribuzione ad una appropriata definizione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, sino alla realizzazione e gestione nel lungo termine dell’opera.

Un approccio, dunque, interdisciplinare e quanto di più adatto a contribuire alla trasformazione delle città in considerazione della dimensione ambientale, economica e sociale che caratterizza lo sviluppo sostenibile, promosso dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: un prodotto, un servizio, un processo, un progetto, un’organizzazione acquista tanto più valore quanto più risulta sostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sociale.

La norma UNI 11915:2023 va infine a definire quella che viene considerata un’attività professionale non regolamentata, stabilendo uno standard per i requisiti di conoscenza e competenza per tale figura.

Vi aspettiamo il 16 febbraio all’incontro online con Claudio Perissinotti e Stefano Sibilio di UNI assieme a numerosi ospiti.

La partecipazione al webinar è gratuita, previa iscrizione QUI.

L’evento si tiene on-line, attraverso la piattaforma ZOOM.

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-02-05T09:10:46+01:00Febbraio 5th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima