ISO/IEC 17025:2017: confermata l’estensione del periodo di transizione al 1 giugno 2021

A seguito del referendum ILAC tenutosi a maggio 2020 di cui vi avevamo parlato nei nostri articoli, il periodo di transizione alla ISO/IEC 17025:2017 è stato esteso al 1 giugno 2021.

L’estensione del periodo di transizione è stata adottata a causa dell’impatto globale dell’epidemia Coronavirus (COVID-19) e delle successive misure di salute e sicurezza attuate dalla maggior parte delle economie nazionali. L’estensione garantirà che tutti gli enti di accreditamento e i laboratori accreditati siano in grado di realizzare le transizioni rimanenti in modo efficace.

ISO e ILAC hanno quindi rivisto e riemesso il comunicato congiunto del 2017, che i laboratori accreditati possono fornire ai clienti per dimostrare che entrambe le versioni 2005 e 2017 della norma ISO/IEC 17025 rimangono valide fino al 1 Giugno 2021. Il nuovo comunicato “Joint ILAC-ISO Communiqué on the recognition of ISO/IEC 17025 during a Three-Year Transition – June 2020” è disponibile al seguente link, Clicca Qui

Al termine del periodo di transizione, l’accreditamento dei laboratori ai sensi della ISO/ EC 17025:2005 non sarà più riconosciuto ai sensi dell’accordo ILAC.

Comunicazione a cura di ALPI Associazione

ALPI LOGO SU MAGAZINE QUALITA'

2020-06-16T10:53:27+01:00Giugno 16th, 2020|ALPI Associazione|
Torna in cima