UNI EN ISO 9001:2015 AL POLICLINICO MILITARE DI ROMA “CELIO” CON BUREAU VERITAS

Si è svolta questa mattina, alla presenza del Comandante Logistico dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, la cerimonia di consegna della Certificazione ISO 9001 al Policlinico Militare di Roma “Celio”.

consegna cetificazione celio su magazine qualità

All’evento, che ha avuto luogo nell’Aula “Lisai” del Policlinico Militare, sono intervenuti l’Ispettore Generale della Sanità Militare, Maggior Generale Nicola Sebastiani, i Direttori Generali delle Aziende Ospedaliere di Roma e altre Autorità nel campo della Sanità regionale e comunale.

Il Comandante Logistico dell’Esercito, nel suo intervento ha sottolineato come quella odierna sia una tappa fondamentale per il Policlinico Militare di Roma che vede, nell’era della “medicina dell’evidenza“ e della misurazione delle prestazioni, riconoscersi un’importantissima certificazione. Ciò in linea con il più ampio disegno voluto dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, che prevede la revisione del suo comparto sanitario, attraverso lo sviluppo del “Nuovo Celio” e la sua graduale integrazione nel pregiatissimo tessuto del Sistema Sanitario Nazionale nonché il consolidamento delle partnership strutturate con il mondo accademico, con le più importanti Aziende ospedaliere pubbliche e con i più rilevanti Istituti di Ricerca e sviluppo.

Questo disegno – ha continuato il Generale Figliuolo – passa attraverso la valorizzazione del “Celio” e del suo inestimabile patrimonio umano, fiore all’occhiello della nostra Forza Armata, sempre pronta a rispondere immediatamente alle esigenze di sicurezza e difesa del Paese.

A rilasciare l’importante riconoscimento è stato l’Organismo di Certificazione “Bureau Veritas” che, con i propri ispettori, ha rilevato la piena conformità del modello organizzativo del Policlinico Militare ai requisiti previsti dalla nuova edizione della Norma, attraverso l’applicazione delle linee guida UNI EN ISO 19011:2018 e UNI EN ISO 17021:2015.

Comunicazione a cura di Bureau Veritas Italia

Logo Bureau Veritas su Magazine Qualità 282

Print Friendly, PDF & Email
2019-10-28T17:26:02+01:00Certificazioni|