UNI ISO 37001:2016 alla Città Metropolitana di Genova

Non sono molte le Pubbliche Amministrazioni italiane già certificate UNI ISO 37001:2016, ma una di loro è proprio la Città Metropolitana di Genova che, dopo un lavoro durato alcuni mesi, coordinato dal nuovo ufficio Performance e Controlli che ha coinvolto tutte le direzioni di quella che molti identificano ancora come Provincia di Genova, ha raggiunto questo traguardo con le congratulazioni dell’ente di controllo al termine dell’audit di inizio novembre 2021.

Ma cosa significa certificazione “UNI ISO 37001:2016” ? In parole più semplici, si tratta del riconoscimento ufficiale del rispetto di una norma internazionale che standardizza i parametri di legalità, trasparenza ed integrità dell’organizzazione e di coloro che lavorano in essa.

La norma ISO 37001 “Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione ” è rivolta ad organizzazioni pubbliche e private, di qualsiasi dimensione o natura, ed è il primo standard internazionale per i sistemi di gestione creato, sulla base di buone prassi, con lo scopo di ridurre i rischi e i costi legati a possibili fenomeni corruttivi.

Ovviamente questo standard “Anti-bribery” non si sovrappone agli strumenti di prevenzione del rischio di corruzione previsti già dalla legge, ma è uno strumento pensato per coordinare l’organizzazione nella prevenzione del problema, in modo efficace ed integrato con le procedure preesistenti già utilizzate dall’Ente.

L’implementazione del sistema di gestione UNI ISO 37001:2016, e la relativa certificazione, testimoniano quindi non solo una scelta organizzativa attenta alla prevenzione del reato di corruzione, ma possono anche contribuire a mitigare il rischio di applicazione di provvedimenti sanzionatori, e pertanto in futuro potrebbe essere inserita come possibile requisito aggiuntivo nell’ambito di gare e qualifiche dei fornitori.

Questo ambizioso risultato certifica quindi, ai cittadini e alle imprese del nostro territorio, l’affidabilità della Città Metropolitana di Genova, ottenuta grazie ad un impegno continuo nella innovazione e soprattutto nell’attenzione all’imparzialità come garanzia nei confronti dei bisogni di abitanti ed attività economiche.

2021-11-14T12:25:42+01:00Novembre 13th, 2021|News|
Torna in cima