Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Investimenti legati a Industria 4.0: in consultazione la prassi di riferimento sulla reportistica

prassi Industria 4.0 uni su magazine qualitàSviluppata con il Polo Tecnologico Alto Adriatico, il documento vuole fornire linee guida utili alle aziende di tutti i settori per accedere agli incentivi legati aù percorsi di trasformazione dei propri processi secondo il cosiddetto paradigma 4.0.

E’ ora in consultazione pubblica, fino al 24 maggio 2024, il progetto di prassi di riferimento “Linea guida per una adeguata e sistematica reportistica per Investimenti in beni strumentali, materiali e immateriali, e incentivi di cui al Piano Industria/Impresa/Transizione 4.0 di cui alla Legge 232/2016 e ss.mm.ii.“.

Sviluppato con gli esperti del Polo Tecnologico Alto Adriatico, questo documento fornisce delle linee guida per una adeguata e sistematica gestione di report e documenti utili per fruire degli incentivi previsti per le aziende che intraprendono percorsi di trasformazione dei propri processi secondo il cosiddetto paradigma 4.0.
Questi incentivi, introdotti inizialmente a sostegno del piano varato dal Governo a fine 2016 e noto come Piano Industria 4.0 (Legge 232/2016), si sono poi consolidati insieme al piano che a sua volta è evoluto in Piano Impresa 4.0 e infine in Transizione 4.0, trovando sistematica attuazione nelle leggi di bilancio che sino ad oggi si sono succedute.

La strategia adottata dai governi che si sono via via succeduti risponde all’esigenza di favorire l’evoluzione delle organizzazioni verso modelli sempre più digitalizzati e tecnologicamente avanzati, in un’ottica di sostegno a medio e lungo periodo.

Il progetto di prassi di riferimento ora in consultazione pubblica offre un approccio metodologico uniforme per la predisposizione della adeguata e sistematica reportistica, esemplificando delle casistiche applicative trasversali ai vari settori e focalizzandosi su alcuni settori specifici, quali ad esempio la manifattura, l’agricoltura di precisione, la sanità, in modo da fornire linee guida univoche rivolte a tutti gli attori della filiera produttiva.

Attendiamo i vostri commenti.

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-04-29T09:54:06+01:00Aprile 29th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima