Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Innovazione e AI al centro del Convegno dei laboratori di taratura accreditati

Il 15 febbraio, in occasione della fiera A&T – Automation & Testing, si è svolta a Torino la XXXVIII edizione del Convegno dedicato ai laboratori di taratura accreditati, con un focus speciale sull’Intelligenza Artificiale e la digitalizzazione.

Accredia ha partecipato alla diciottesima edizione della fiera Automation & Testing di Torino dedicata a Innovazione, Tecnologie, Affidabilità e Competenze 4.0, con tre incontri: il 14 febbraio il Convegno con INRiM (Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica) “La digitalizzazione dei servizi metrologici e dei certificati di taratura”; il 16 febbraio la tavola rotonda con l’Infrastruttura per la Qualità Italia “L’etica nelle attività di valutazione della conformità”; al centro, il 15 febbraio il XXXVIII Convegno dei laboratori di taratura accreditati.

L’incontro annuale del Dipartimento Laboratori d taratura ha affrontato il bilancio delle attività del 2023, le principali novità e le tendenze del 2024, sviluppando un focus sulle innovazioni, a partire dall’uso dell’Intelligenza Artificiale per il mondo delle misure e della taratura.

Convegno dei laboratori di taratura accreditati su magazine qualità

L’Intelligenza Artificiale nel campo delle valutazioni di conformità

I saluti di apertura sono stati affidati al Presidente di Accredia, Prof. Massimo De Felice, al Vice Presidente Paolo Vigo e a Luciano Malgaroli, CEO di A&T. Sui temi connessi all’Intelligenza Artificiale, il Presidente De Felice ha ricordato che, dopo il report sulla cybersicurezza presentato a fine 2022, Accredia ha rinnovato la collaborazione con il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica (CINI), mettendo in cantiere un nuovo studio sulle applicazioni delle tecnologie AI nel campo delle valutazioni della conformità.

A seguire, Umberto Albertin dell’Interdepartmental Centre for Service Robotics (PIC4SeR) del Politecnico di Torino è intervenuto con un excursus sulle tecniche di machine learning e in generale di AI applicate al mondo della metrologia e in particolare alla taratura degli strumenti. Un approfondimento è stato dedicato al tema della manutenzione predittiva e, in mancanza di dati disponibili, al riconoscimento delle novità o novelty detection, con una rassegna su alcuni metodi e algoritmi AI applicati al mondo della metrologia, come Data Fusion o Autoencoder.

Bilanci e novità del mondo della taratura

La Direttrice Rosalba Mugno ha presentato le attività del 2023 e 2024 del Dipartimento Laboratori di taratura di Accredia, registrando il percorso evolutivo dei laboratori accreditati che dai 162 del 2010 sono saliti ai 215 del 2023, segnando un +6% negli ultimi tre anni. Ancora più marcata è l’evoluzione dei certificati di taratura che dai 92.421 del 2010 sono saliti ai 225.384, +12% in un anno, oltre il doppio in dieci anni.

Ottimo esordio anche per la Summer School, il percorso didattico-formativo di Accredia Academy in collaborazione con INRiM, che nella sua prima edizione di giugno 2023 ha totalizzato 50 ore di lezione, 89 partecipanti e 15 docenti coinvolti. La prossima edizione è prevista tra il 5 giugno e il 4 luglio prossimi con 65 ore di lezione.

L’intervento di Federico Marengo e Fabrizio Manta, Funzionari Tecnici del Dipartimento, ha riportato gli aspetti che riguardano l’analisi documentale e la gestione dei rilievi della visita di peer assessment di EA di gennaio 2023, conclusa a febbraio scorso con la conferma degli Accordi internazionali di mutuo riconoscimento EA MLA in capo ad Accredia. Particolare attenzione è stata posta ai risultati della revisione dei moduli “Esame della Documentazione del CAB” e “Piano Gestione Rilievi”, che entrano in vigore a marzo 2024.

Stefania Di Taranto, Addetta alla Programmazione del Dipartimento, ha svolto un excursus sulle sorveglianze programmate, partendo dal ciclo di accreditamento a valle della delibera del Comitato Settoriale CSA DT, per definire l’attività specifica della programmazione.

Infine, la Funzionaria Tecnica Paola Pedone è intervenuta sul processo di mantenimento per adeguamento normativo, che è un aspetto molto importante per i laboratori, in particolare quelli che operano seguendo metodi di taratura normati e linee guida che vengono periodicamente aggiornate. L’adeguamento è ormai un imperativo sempre più trasversale ai soggetti accreditati per soddisfare le esigenze del mercato.

MATERIALI DIDATTICI

NOTIZIE CORRELATE: TARATURE

Comunicazione a cura di ACCREDIA

2024-03-22T08:56:58+01:00Marzo 22nd, 2024|ACCREDIA|
Torna in cima