Le guide lineari per la foratura profonda di Bosch Rexroth per IMSA

Con oltre 500 foratrici operanti nel mondo, IMSA è tra i maggiori produttori di gun drill: la tecnologia Rexroth è presente nell’80% delle macchine.

Le guide lineari di Bosch Rexroth sono in grado di offrire una precisione senza confronti, grazie a soluzioni multi asse con precisione di posizionamento centesimale e una ripetibilità fino a un massimo di 0,05 mm per asse, ottenendo inoltre una rigidezza maggiore nell’ordine del 30-40%.

Precisione micrometrica, affidabilità e velocità sono componenti fondamentali per le macchine di foratura profonda. Lo sa molto bene IMSA (Industria Macchine Speciali Automatiche), realtà fondata nel 1988 nella Brianza lecchese da Francesco Colombo e Franco Meroni, tra i principali produttori mondiali di macchine gun drill, con oltre 500 foratrici operanti in Italia, Europa, Canada, USA, Brasile e Messico. Il primo mercato di destinazione delle macchine IMSA è quello italiano.

Bosch Rexroth è partner di IMSA, attraverso la realtà di fornitura industriale Sarok Italia, dal 2007-2008, periodo in cui è subentrata a un fornitore esistente a seguito di problemi di approvvigionamento che avevano colpito il player. Grazie a un connubio di certezza di fornitura, qualità, performance e assistenza on-site, Bosch Rexroth – dopo un periodo di transizione durato circa due anni – è diventato lo standard di riferimento per le macchine gun drill di IMSA. Ad oggi, la tecnologia Rexroth è presente in circa l’80% delle macchine.

L’azienda lecchese utilizza sistemi di guida lineari a rulli R1805 641 31, dopo aver abbandonato la tecnologia a sfera, ottenendo una rigidezza maggiore nell’ordine del 30-40% a fronte di un allineamento dei costi.

Le guide lineari di Bosch Rexroth sono in grado di offrire una precisione senza confronti, con soluzioni multi asse con precisione di posizionamento centesimale e una ripetibilità fino a un massimo di 0,05 mm per asse.

DETTAGLIO GUIDE LINEARI BR (PATTINO XL 65)

Già a partire dagli anni Novanta, IMSA ha scelto di puntare tutto sulla qualità, sovradimensionando le proprie macchine utensili di foratura per ottenere performance di qualità superiore rispetto ai competitor. Proprio in IMSA sono nate molte delle innovazioni nel settore, grazie agli sforzi del team di sviluppo e all’installazione della migliore componentistica sul mercato, tra cui le guide lineari di Bosch Rexroth.

Le macchine IMSA sono un riferimento per la produzione di componentistica per l’automotive e per la foratura di stampi e blocchi, tra gli altri, nell’industria della produzione di packaging e medicale.

MACCHINA FORATRICE IMSA

Come fornitore di azionamenti e controlli riconosciuto a livello globale, Bosch Rexroth assicura efficienza, potenza e sicurezza nel movimentare macchinari e sistemi di ogni dimensione. Bosch Rexroth fornisce in tutto il mondo tecnologie integrate per l’azionamento e il controllo di macchine operatrici mobili – Mobile Applications – e di macchinari e impianti industriali – Machinery Applications and Engineering, Factory Automation – sviluppando componenti innovativi, soluzioni e servizi su misura.

Bosch Rexroth può essere l’interlocutore unico dei propri clienti per oleodinamica, azionamenti e controlli elettrici, tecnica di montaggio e lineare, software e interfacce per l’Internet of Things. Con sedi in oltre 80 paesi e più di 30.500 collaboratori, Bosch Rexroth ha generato nel 2017 un fatturato di circa 5.5 miliardi di euro.

2018-06-12T16:50:04+00:00 News|