Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

I laboratori analisi di Acque S.p.A si certificano sotto accreditamento ACCREDIA

Primo tra le aziende idriche della Toscana, il gestore nel Basso Valdarno raggiunge un nuovo importante standard di servizio a tutela dei cittadini.

Il tema della potabilità, dei controlli e della qualità dell’acqua erogata dal servizio idrico è giustamente uno degli aspetti di maggior interesse da parte dei cittadini. Il graduale ritorno al consumo dell’acqua di rubinetto come acqua da bere – anche grazie alla crescente attenzione ai temi ambientali e al consolidarsi dell’esperienza dei fontanelli – ha indotto Acque SpA, gestore idrico in 55 comuni del Basso Valdarno, a proseguire con convinzione nel percorso di certificazione ed accreditamento dei propri laboratori di analisi.

Dopo il primo, relativo al laboratorio di analisi delle acque reflue di Pontedera, sotto i riflettori stavolta c’è il recentissimo conseguimento della certificazione UNI CEI ISO/IEC 17025:2005 relativa ai “requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e di taratura”, per i laboratori di analisi chimiche e microbiologici per l’acqua potabile di Empoli e Pisa.

È di questi giorni, infatti, la consegna delle certificazioni giunte dopo un lungo e rigoroso percorso di perfezionamento, verifica e controllo sia strumentale che procedurale attestante la competenza dei laboratori e la qualità dei dati analitici.

Con il raggiungimento di questo importante traguardo, Acque SpA, è ad oggi il primo gestore idrico toscano a poter vantare la certificazione sotto Accreditamento dei propri laboratori su tutte le matrici inerenti il servizio idrico integrato (acque naturali, destinate al consumo umano e reflue).

A presentare nel corso di una conferenza stampa questo importante risultato, sono stati Roberto Salvadori, responsabile Laboratori di Acque SpA, Luca Chiapparini, responsabile Acqua del dipartimento Prevenzione dell’ASL 11 Empoli, e Giuseppe Sardu, presidente di Acque SpA che ha così sintetizzato a conclusione del proprio intervento: “Diciamo ai nostri utenti che, oggi più che mai, vale la pena fidarsi dell’acqua della rete idrica: una risorsa pubblica, sicura, buona da bere e super-controllata. Riscoprire il consumo dell’acqua di rubinetto rappresenta, oltre che un significativo risparmio economico, una scelta a favore dell’ambiente e della sostenibilità.”

2015-10-18T06:49:37+01:00Settembre 24th, 2015|News|
Torna in cima