Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Gambling ed economia, Betsson sbarca in Italia

Betsson su Magazine QualitàC’è un nuovo leader, in Italia, per quanto riguarda la filiera del gioco pubblico e legale. O almeno c’è un nuovo nome che punta ad esserlo. Stiamo parlando di Betsson.it, che ha fatto proprio di recente il suo ingresso ufficiale nel mercato italiano, promettendo di offrire un’esperienza ludica all’insegna dell’efficienza, della garanzia e della qualità.

Per capire di che azienda stiamo parlando proviamo a dare un po’ di numeri: oltre 60 anni di attività (Betsson, infatti, inizia il suo percorso addirittura nel lontano 1963), licenze di gioco in più di 20 paesi sparsi tra Europa, America e Asia, milioni di utenti e di appassionati che ogni mese scelgono i suoi portali, che permettono di scommettere su oltre 20 sport diversi. Si parte dal calcio e dal basket per passare al tennis oppure al baseball, al cricket o addirittura all’hockey. Un’offerta vasta e variegata che permette di entrare in contatto con un pubblico vasto ed eterogeneo.

“Siamo molto orgogliosi di presentare Betsson.it e avere la possibilità di proporre agli appassionati e ai nuovi utenti un’esperienza di gioco online avveniristica – ha raccontato Stefano Tino, Managing Director del brand, in una intervista rilasciata ad Agimeg – Abbiamo deciso di approcciarci al mercato italiano con profondo rispetto per le sue dinamiche. Il nostro obiettivo è chiaro: garantire che la nostra presenza in Italia sia sostenuta da idee e progetti concreti e una solida strategia”.

Una strategia che passa inevitabilmente per la promozione del gioco sicuro. Come si legge nella recensione Starcasino di Giochi di Slots, infatti, il gruppo Betsson da anni collabora con produttori di software per incrementare il livello qualitativo e tecnologico non solo dei giochi ma anche delle infrastrutture di sicurezza e di assistenza dei giocatori, vantando collaborazioni con diverse associazioni di settore che tutelano il gioco responsabile, come ad esempio Logico. Una filosofia di gioco consapevole, si legge sul loro sito, che possa offrire a tutti i giocatori gli strumenti di autotutela e che sia in grado di comunicare con l’utente.

È con questo stile, insomma, che Betsson ha deciso di sbarcare in Italia, un mercato che viene definito molto importante anche da Ronni Hartvig, Chief Commercial Officer: “Grazie alla forza del gruppo, siamo pronti a sfruttare i nostri investimenti e massimizzare le potenzialità di un brand internazionale come il nostro”. Il primo obiettivo è quello di imporsi tra i primi player del settore a livello nazionale ed è in questo senso che si devono leggere le collaborazioni instaurate da Starcasino Sport, che fa parte proprio del gruppo Betsson, con diversi club del campionato italiano di Serie A: l’ultima, ma solo in ordine di tempo, è quella con il Sassuolo, in una lista che vede figurare anche il Milan e la Roma, il Torino e la Salernitana e, in Serie B, il Palermo. Collaborazioni che non fanno che confermare l’idea, di Betsson, di presentarsi come nuovo leader del settore delle scommesse sportive. Portando un vento di cambiamento per tutto il settore del betting in Italia.

2024-03-28T14:56:56+01:00Marzo 22nd, 2024|News|
Torna in cima