(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-58090058-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

Il formaggio Piave DOP lancia Fake Hunters!

FORMAGGIO PIAVE DOP su magazine qualitàIl Consorzio di Tutela presenta il nuovo videogioco online che insegna ai bambini a riconoscere i marchi di qualità europei promossi dalla campagna Nice to Eat-EU

Nell’ambito della campagna Nice to Eat-EU co-finanziata dell’Unione Europea, il Consorzio per la Tutela Formaggio Piave DOP presenta Fake Hunters, il nuovo videogioco che insegnerà ai più piccoli a riconoscere i marchi di qualità europei sul piano della sicurezza degli alimenti, della tracciabilità, dell’autenticità e degli aspetti nutrizionali e sanitari.

Il videogioco, disponibile in italiano e in tedesco, è legato alle avventure di Captain Piave, il Supereroe protagonista di un’animazione Full 3D CG (Marulli Studio Srl) che difende il formaggio Piave DOP da abusi e contraffazioni, progetto rivoluzionario lanciato in anteprima mondiale all’ultima edizione di Anuga (Colonia) e che, a fine novembre, sarà anche presentato in oltre 50 sale del circuito UCI Cinema in concomitanza con l’uscita di Frozen II.

L’avvincente missione del paladino delle montagne bellunesi, impegnato a contrastare il perfido piano di Dr Fake, scienziato che tenta senza sosta di riprodurre squallide copie del Piave DOP, tenendo in ostaggio la povera Mucca Bruna, viene quindi rivisitata in un divertente videogioco ispirato ai più noti fruit ninja che, livello dopo livello, accompagna i giovani consumatori di domani alla scoperta dei valori che stanno alla base del concetto di sicurezza, tutela e garanzia degli alimenti.

Così i bambini dovranno impegnarsi ad eliminare nuvole di smog, a spezzare le sbarre delle gabbie che impediscono alle vacche di nutrirsi nei verdi pascoli d’altura e i sacchi di mangimi artificiali o ancora le forme di formaggio “fake”, stando invece attenti a salvaguardare l’aria pura di montagna, i fiori di campo e le forme originali del pregiato Piave DOP. Raggiungendo il numero più alto di punti i piccoli giocatori arriveranno a scoprire quindi i massimi livelli di eccellenza di un prodotto unico e inimitabile, risultato di un insieme di fattori non riproducibili al di fuori dell’area delle Dolomiti bellunesi, un mix che ha permesso al Piave DOP di ottenere i più prestigiosi riconoscimenti del comparto a livello mondiale.

Fake Hunters è da oggi disponibile gratuitamente su dispositivi pc, tablet e smartphone su entrambe le piattaforme iOS e Android, semplicemente accedendo e registrandosi al sito https://fakehunters.nicetoeat.eu. Alla fine di tutti i livelli, il videogioco incoraggia inoltre i giovani utenti a condividere con i gli amici i risultati raggiunti attraverso Whatsapp o Facebook.

Il video integrale delle avventure di Captain Piave sul sito ufficiale del progetto www.nicetoeat.eu è disponibile in italiano e in tedesco, oltre che sul canale ufficiale Youtube della campagna.

Captain Piave coinvolgerà i bambini anche nel 2020! Gli studenti delle scuole primarie saranno infatti chiamati a partecipare a un contest per l’ideazione e la creazione di uno storyboard del seguito delle avventure del supereroe, in difesa dei regimi di qualità dell’UE.

Il progetto Nice to Eat-EU

Gli obiettivi del progetto Nice to Eat-EU, promosso dal Consorzio per la Tutela Formaggio Piave DOP e co-finanziato dell’UE, sono quelli di far conoscere al grande pubblico dei tre Paesi target Germania, Italia e Austria il valore del marchio DOP, di cui il Piave è testimonial d’eccezione. Un’attività necessaria oggi se si pensa al solo danno economico della contraffazione che penalizza in maniera pesante consumatori e produttori con un danno stimato di 2,3 miliardi di euro all’anno per tutto il comparto agroalimentare. Per riuscirci, il progetto ha deciso di puntare su linguaggi mutevoli e versatili, in base al pubblico a cui si rivolge: un supereroe, appunto, per parlare ai bambini, con un video d’animazione e un videogioco che sarà presto lanciato nei tre mercati. Uno storytelling e photo shooting (recentemente presentato a Milano in apertura dell’ultima edizione della Milano Fashion Week e in collaborazione con Vogue) che racconta il Piave DOP in chiave glamour, per catturare lo sguardo del consumatore evoluto, alla ricerca di qualità e che vuole essere stupito. E ancora video promozionali, originali e ricchi di messaggi emozionali che rispecchiano i mood delle tre annualità di progetto (“Glamour & Eccellenza” 2019, “Natura & Territorio” 2020 e “Qualità & Gusto” 2021), un’App di Realtà Aumentata (AR – Augmented Reality) che verrà lanciata il prossimo novembre, gratuita per iOS ed Android che permetterà di trasformare il formaggio Piave DOP in un’esperienza multimediale unica e in 3D, fruibile immediatamente e ovunque su smartphone e tablet… e tanto altro.

Facebook: NiceToEatEU

Instagram: nice_to_eateu

Canale Youtube

#Nicetoeateu è l’hashtag ufficiale della Campagna.

Print Friendly, PDF & Email
2019-12-09T17:58:40+01:0019 Novembre, 2019|Alimentari|