Fonderia Ghirlandina: una storia imprenditoriale in terra emiliana

Nella feconda terra emiliana, che si pensa vocata al cibo, prosperano realtà imprenditoriali di tutto rispetto nel settore manifatturiero ormai con lunghe tradizioni anche familiari. La fonderia Ghirlandina S.r.l. venne fondata nel 1968 alla periferia di Modena una città, e pochi e ne sono al corrente, ricca di una lunga tradizione nel campo dell’ingegneria delle fonderie da molti secoli.

La fonderia originaria era composta da un semplice cubilotto da 4 tonnellate/ora, un mescolatore per sabbia e una manciata di formatori specializzati che producevano una serie di fusioni ornamentali e lavoravano come contoterzisti per società di progettazione locali.

Dopo più di un quinquennio di attività la fonderia si stava sviluppando quando arrivò la tragedia inaspettata: la morte del suo fondatore che ovviamente era anche l’anima dello sviluppo imprenditoriale. La moglie del fondatore, Signora Luppi, rimasta vedova, dovette prendere una decisione difficile: cercare di vendere l’attività o portare avanti l’ azienda avviata dal marito.
Consapevole della responsabilità da lei ereditata nei confronti dei 50 dipendenti, dei clienti, delle banche, dei due figli Giuliano e Marco, la signora Luppi decise molto in fretta e si accollò la gestione continuando al posto del marito.

fonderia-ghirlandina-qualita-1-199x300

Nel giro di poche settimane questa casalinga minuta si incontrò con i dipendenti, le banche, il Sindaco, i clienti e i fornitori. Non fu semplice e le preoccupazioni di molti che gravitavano nell’orbita lavorativa e finanziaria della Fonderia spingevano la Signora Luppi a lasciare e vendere l’azienda per mantenere il valore che con il marito avevano creato. Ascoltando solo le sue sensazioni ed il suo cuore, con determinazione e forte personalità la signora riuscì a convincere tutti che la fonderia poteva andare avanti e , superando molte difficoltà tecniche ed affidandosi alla saggezza ed al buon senso ha riavviato la produzione appoggiandosi ad uno staff tecnico e gestionale di primo livello.

Da allora, attraverso il coinvolgimento del personale, gli investimenti in tecnologia, automazione e costante miglioramento della qualità e nel totale rispetto della tutela ambientale, Fonderia Ghirlandina ha raggiunto gli attuali livelli di competitività e flessibilità, che le hanno permesso di acquisire una clientela prestigiosa sia nazionale sia internazionale.

fonderia-ghirlandina-qualita-2-300x199

Fonderia Ghirlandina oggi è specializzata nella produzione di getti in ghisa per l’industria meccanica. Uno dei capisaldi della politica dell’ azienda è la ricerca della soddisfazione dei diversi bisogni dei clienti, operanti in settori con esigenze molto diverse fra di loro.
In questa ottica sono stati sviluppati tutti quegli aspetti tecnici e organizzativi in grado di aumentare la flessibilità e la competitività dell’ azienda. Il sistema qualità-ambiente implementato fornisce inoltre il supporto concettuale ed operativo affinché la ricerca della qualità del prodotto, la gestione della clientela e il rispetto per l’ambiente siano sempre al meglio consentendo di perpetuare una lunga storia di successo imprenditoriale. Infatti Fonderia Ghirlandina è un punto di riferimento per i propri clienti dalla fase di studio di un nuovo prodotto alla sua industrializzazione. Vengono realizzati prototipi e pre-serie in tempi rapidi e con attrezzature provvisorie anche in legno di costo contenuto. Gli impianti moderni ed estremamente flessibili rendono la fonderia adatta a piccole, medie e grandi serie a tutto vantaggio della soddisfazione della clientela.
Accordi specifici con officine meccaniche specializzate consentono a Fonderia Ghirlandina di offrire fusioni complete di lavorazione meccanica.

fonderia-ghirlandina-qualita-3-199x300

Gli attuali clienti operano nei mercati:

  • OLEODINAMICA – corpi pompa, distributori oleodinamici, valvole, motori idraulici.
  • TRASMISSIONI – mozzi, supporti, scatole riduttore.
  • TRATTORI E MACCHINE AGRICOLE – carter, prese di forza per sollevatori, scatole cambio per motocoltivatori.
  • GRUPPI ELETTROGENI – supporti cuscinetto, adattatori.
  • COMPONENTI PER ASCENSORI – pulegge, supporti, pattini.

Riferimento aziendale: Ing. Fabio Pedrazzi Resp. Commerciale
E-mail: ufficiocommerciale@fonderiaghirlandina.com

2014-12-26T20:46:05+00:00In evidenza, Manifatturiero|