Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Federmanager certificata UNI PdR 125 2022 per la Parità di Genere da GCERTI

Federmanager certificata UNI PdR 125 2022 per la Parità di Genere da GCERTI: un traguardo storico per l’inclusione in Italia …

GCERTI FEDERMANAGER PdR125_2 SU MAGAZINE QUALITA'Un nuovo modello manageriale all’insegna della Diversità e del Talento: GCERTI è lieta di annunciare la storica certificazione UNI/PdR 125:2022 per la Parità di Genere conferita al Gruppo Federmanager.

Questo traguardo rappresenta un passo fondamentale verso un futuro del lavoro più equo e inclusivo, in cui le pari opportunità e la valorizzazione delle diversità diventano elementi concreti di crescita e successo.

Chi è Federmanager?

Con circa 180 mila dirigenti, quadri apicali, alte professionalità, in servizio e in pensione, Federmanager è l’Associazione maggiormente rappresentativa nel mondo del management, di cui cura gli aspetti contrattuali, istituzionali, sociali, professionali e culturali. Con una presenza ben radicata sul territorio nazionale con una rete di 55 sedi che si occupano di:

  • Rappresentanza istituzionale a livello locale
  • Servizi per associate/i
  • Consulenza di carattere contrattuale, legale, fiscale e previdenziale
  • Iniziative di natura formativa, culturale e di networking

Un impegno concreto per la Parità di Genere

Il Gruppo Federmanager, prima organizzazione di rappresentanza nazionale di lavoratrici e lavoratori ad ottenere la certificazione in Italia, ha dimostrato un impegno concreto nel promuovere una cultura aziendale e un ambiente di lavoro pienamente rispettosi delle pari opportunità. Le 5 società certificate – Federmanager, Manager Solutions, Federmanager Academy, Praesidium Spa e Assidai – hanno adottato misure concrete per:

  • Promuovere la rappresentanza di genere a tutti i livelli aziendali
  • Garantire la parità di retribuzione a parità di lavoro
  • Favorire la conciliazione vita-lavoro
  • Contrastare ogni forma di discriminazione
  • Creare un ambiente di lavoro inclusivo e accogliente per tutti

Un modello da seguire per tutte le aziende italiane

Il Gruppo Federmanager è un esempio virtuoso da seguire per tutte le aziende italiane che desiderano abbracciare un modello manageriale più inclusivo e sostenibile.

Ma perché questa certificazione è così importante?

Oltre a rappresentare un riconoscimento tangibile degli sforzi compiuti dal Gruppo Federmanager, essa offre numerosi vantaggi. Innanzitutto, promuove un clima lavorativo più inclusivo e rispettoso, dove ogni individuo ha la possibilità di esprimersi appieno e contribuire al successo dell’azienda. Inoltre, la certificazione della parità di genere non è solo un obiettivo interno, ma anche una piattaforma di interazione innovativa con associati, stakeholder e altri enti, che può portare a partnership più solide e collaborazioni fruttuose. Altri Vantaggi concreti?

  • Migliorando il clima aziendale, accresce la motivazione dei dipendenti
  • Aumenta la produttività e l’innovazione
  • Rafforza la reputazione aziendale e l’attrattività per i talenti
  • Favorisce l’accesso al Beneficio fiscale che può arrivare fino a 50.000 euro all’anno per le imprese del settore privato che ottengono la certificazione UNI PdR 125:2022
  • Regala un vantaggio aggiuntivo nel processo di assegnazione di sovvenzioni statali o di finanziamenti pubblici, basato su un punteggio premiale legato al possesso della certificazione …

Michele Gallo, AD di GCERTI Italy, Ente di Certificazione, Ispezione e Formazione, è convinto che il Gruppo Federmanager sia un esempio da seguire per tutte le aziende che desiderano promuovere una cultura organizzativa basata sui principi di diversità, equità e inclusione. “Per questo motivo, le aziende in Italia dovrebbero seguire il loro esempio e intraprendere il percorso verso la certificazione per la parità di genere. Insieme, possiamo costruire un mondo del lavoro più equo e inclusivo per tutti”

Riportiamo di seguito i ringraziamenti di Federmanager al nostro AD: “Gentile Michele Gallo, ci fa piacere condividere con Te un importante risultato conseguito dal nostro sistema nell’ottica di lavorare a un assetto organizzativo e operativo che risulti sempre più inclusivo e capace di valorizzare diversità e talenti. Come Gruppo Federmanager abbiamo infatti ottenuto la certificazione UNI/PdR 125:2022, che riconosce il nostro impegno nell’adozione di misure concrete finalizzate a promuovere una cultura aziendale e un ambiente di lavoro pienamente rispettosi delle pari opportunità….”

“Condividere i successi dei nostri clienti alimenta la passione e l’entusiasmo che ci spinge a migliorare nel nostro lavoro ogni giorno!” aggiunge Michele Gallo, AD GCerti Italy.

Approfondimenti

Comunicazione a cura di GCERTI Italy

2024-05-14T08:53:25+01:00Maggio 20th, 2024|Parità di Genere|
Torna in cima