REG. (UE) CPR 305/2011: Le FAQ della Commissione Europea e le disposizioni relative ai prodotti da costruzione

Gli Organismi Notificati ai sensi del Reg. (UE) CPR 305/2011 effettuano servizi di attestazione e valutazione della conformità sui prodotti da costruzione sulla base di autorizzazione ministeriale e conseguente notifica alla Commissione europea.

faq cpr alpi su magazine qualità

Come anticipato nei precedenti articoli ALPI, le Amministrazioni competenti nel rilascio delle autorizzazioni e notifiche ai sensi del Reg. (UE) CPR 305/2011, in data 28 ottobre 2020 hanno sottoscritto una convenzione con ACCREDIA al fine di procedere con le previste autorizzazioni previo accreditamento.

Inoltre, la Circolare prot. CSLLPP n. 983 del 28 gennaio 2021 ha chiarito che, a partire dal 29 gennaio 2021, tutti i soggetti interessati a svolgere le attività di Organismo Notificato ai sensi del Reg. (UE) CPR 305/2011 devono presentare apposita istanza di accreditamento.

Per avere subito un chiarimento sulle principali disposizioni del regolamento sui prodotti da costruzione, gli Organismi Notificati e le altre parti interessate, come i produttori e le autorità di vigilanza del mercato, possono consultare le utilissime FAQ della Commissione europea sul Reg. (UE) CPR 305/2011.

Se non trovi la risposta che cerchi, o se hai altre domande, non esitare a contattare ALPI scrivendo a info@alpiassociazione.it

ALPI Associazione, grazie alla costituzione di uno specifico gruppo di lavoro ed alle attività di rappresentanza nelle opportune sedi istituzionali, segue sempre con attenzione il settore dei prodotti da costruzione regolamentato dal CPR (UE) 305/2011 e può fornire al tuo Organismo tutto il supporto e le informazioni di cui ha bisogno.

Comunicazione a cura di ALPI Associazione

Logo ALPI su Magazine Qualità

Print Friendly, PDF & Email
2021-04-06T16:54:30+01:00Aprile 6th, 2021|ALPI Associazione|
Torna in cima