Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Facciate continue:  pubblicata la UNI EN 13830

uni facciate continue su magazine qualitàLa sicurezza degli edifici è da sempre un settore caro alla normazione.

La commissione Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio ha infatti da poco recepito la EN 13830.

Questo documento specifica i requisiti delle facciate continue utilizzate come involucro edilizio al fine di fornire resistenza agli agenti atmosferici, sicurezza d’esercizio e risparmio energetico e ritenzione del calore. La norma fornisce inoltre metodi di prova, valutazione, calcolo e i criteri di prestazione ad assicurare la conformità.

Per facciata continua s’intende quella parte dell’involucro edilizio realizzata con una struttura solitamente costituita da profili orizzontali e verticali, collegati assieme e ancorati alla struttura di supporto dell’edificio e contenente tamponamenti fissi e/o apribili, che fornisce tutte le funzioni richieste di una parete interna o esterna o parte di essa, ma non contribuisce alla capacità portante o alla stabilità della struttura dell’edificio. La facciata continua è progettata come costruzione autoportante che trasmette carichi propri, carichi imposti, carico ambientale (vento, neve, ecc) e carico sismico alla struttura dell’edificio principale.

Il kit per facciate continue – trattato dalla norma – dovrebbe soddisfare la propria integrità e stabilità meccanica ma non contribuisce alla capacità portante o alla stabilità della struttura dell’edificio principale e potrebbe essere sostituito indipendentemente da esso.

La UNI EN 13830 si applica a facciate continue che vanno dalla posizione verticale fino a ±15° dalla verticale. Qualsiasi parte inclinata dovrebbe essere contenuta all’interno del kit per facciate continue. È, inoltre, applicabile ai kit per facciate continue nella loro interezza, inclusi gli elementi di fissaggio. Tali facciate sono destinate a essere utilizzate come parte dell’involucro edilizio.

La norma non comprende:

  • kit di “vetratura patente” (tetti inclinati con vetratura);
  • costruzioni con vetratura del soffitto;
  • facciate realizzate di pannelli di calcestruzzo prefabbricato come parte della parete (vedere EN 14992).

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 13830:2022 “Facciate continue – Norma di prodotto”

Euro 90,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 110,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) –  Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2022-08-24T12:08:53+01:00Agosto 24th, 2022|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima