Elettrodomestici intelligenti, sostenibili e interoperabili: caratteristiche e requisiti tecnici nella casa 2.0

Se ne parlerà il 17 giugno, a Milano, in un evento organizzato da Confindustria Ceced Italia e IMQ e patrocinato dalla settimana europea per l’energia sostenibile

Milano, 04 giugno 2014 – Di città, case e apparecchi intelligenti si sente parlare ormai da diverso tempo. Ma calandoci nel concreto, a che punto è la casa intelligente? Quali sono le caratteristiche ma anche le criticità delle apparecchiature, delle tecnologie e dei sistemi che ci stanno permettendo di abitare in un contesto “smart” e sostenibile? Quali le evoluzioni future e quale la conditio sine qua non l’elettrodomestico intelligente risulti talmente tale, diventando un prodotto inserito in un sistema domestico customizzato anche dal punto di vista funzionale? E ancora, quale la differenza tra semplici “app” che ci possono agevolare nella gestione della casa e le piattaforme in grado di dialogare tra loro e organizzare un vero e proprio “sistema abitativo”?

Sono questi gli interrogativi che verranno affrontati durante “Sustainable Smart Appliances nella casa 2.0 tra efficienza, sicurezza e interoperabilità”, l’incontro organizzato da Confindustria Ceced Italia, l’associazione che riunisce più di 150 aziende che operano in Italia nel settore degli apparecchi domestici e professionali, e IMQ l’Istituto Italiano del Marchio di Qualità.

L’evento, oltre a fornire una panoramica completa sulle componenti fondamentali in tema di interoperabilità degli apparecchi domestici e ad argomentare l’affidabilità del modello “interoperabile”, affronterà tema caldi nell’ambito “casa” come la sicurezza, l’impatto economico e sociale delle smart appliances nella quotidianità, la praticità delle interfacce dei dispositivi, il design.

Non mancheranno le case history fornite da aziende come Officine Arduino, Meta Energia, Home Lab, JCube, Energy@Home e il punto di vista di enti e istituzioni come SDA Bocconi, Agenzia per l’Italia Digitale, Human Centric Solutions Center Manager Europe, Politecnico di Torino.

A moderare i numerosi interventi ci sarà Federico Pedrocchi, giornalista di scienza e conduttore della trasmissione scientifica Moebius, in onda su Radio 24.

Il convegno, previsto il 17 giugno 2014, si svolgerà nell’ambito della Settimana Europea dell’Energia Sostenibile, il principale evento su scala europea dedicato all’efficienza energetica e alle energie rinnovabili.

SAVE THE DATE
Sustainable Smart Appliances nella casa 2.0 tra efficienza, sicurezza e interoperabilità
17 giugno 2014, ore: 10:00-14:00
Centro Svizzero, Sala Meili – Via Palestro 2, Milano
Accesso con accredito fino a esaurimento posti.
Per iscrizioni: segreteria@ceceditalia.it

2014-12-15T00:16:10+00:00News|