EFFICIENZA ORGANIZZATIVA IN UNO STUDIO LEGALE

Gli studi legali che in Italia si sono dotati di una certificazione di sistema, secondo la norma ISO 9001:2015, sarebbero circa settanta, meno dell’uno per mille!

Tra i primi pionieri della certificazione in campo legale troviamo BSVA – Studio Legale Associato, uno studio che presta consulenza a favore sia di società italiane e straniere, sia di persone fisiche. Lo studio è specializzato su tutte le problematiche societarie, civilistiche, operazioni di passaggio generazionale e altri temi di diritto commerciale.

Avv. Senaldi su Magazine Qualità«L’adozione di un sistema di gestione per la qualità – spiega l’Avv. Francesco Senaldi, managing partner dello Studio – è sempre stato individuato da BSVA come fondamentale strumento di supporto a una crescita ordinata. Con l’aiuto di un advisor di settore, nel 2008 abbiamo avviato un processo di management finalizzato alla creazione di un modello organizzativo interno: avevamo capito, infatti, che conformare i comportamenti di tutti gli attori dello studio – dai soci ai collaboratori, dai trainees agli addetti di segreteria – a procedure e modelli organizzativi uniformi avrebbe giovato all’efficienza della struttura e all’efficacia stessa dell’attività professionale resa. L’approccio è stato particolarmente premiante e, probabilmente, i risultati positivi sono stati amplificati dalla sia particolare struttura del nostro studio caratterizzato da una compagine ristretta ma estremamente specializzata, sia da un rigoroso rispetto delle competenze professionali di ciascuno di noi. Da allora non abbiamo più smesso di mettere la “qualità organizzativa” al centro del nostro servizio in un’ottica di miglioramento continuo, un impegno verso noi stessi e verso la clientela che ci ha permesso di ottenere nel 2010 il rilascio della certificazione di conformità alla normativa EN ISO 9001 da parte di TÜV Sud, poi rinnovata senza soluzione di continuità, sino ad oggi».

«Analisi dei rischi, organizzativa, controllo, comunicazione interna verso i clienti e tutti gli stakeholder, attuazione degli interventi correttivi appropriati, formazione, pianificazione degli obiettivi e loro riesame periodico in confronto coi risultati ottenuti – prosegue l’Avv. Senaldi – sono concetti ormai familiari a ciascuno dei componenti di BSVA. A beneficiare di tutto questo non è solo lo Studio, ma anche e soprattutto il cliente, per il quale l’adozione di procedure uniformi di qualità per l’esecuzione della prestazione richiesta rappresenta una garanzia di trasparenza, efficienza e professionalità requisiti basilari, unitamente alla competenza, per un solido rapporto fiduciario serio con il proprio avvocato. Nel rapporto con i clienti più attenti e strutturati la certificazione ha rappresentato e rappresenta un elemento particolarmente apprezzato e riconosciuto».

Il mandato conferito dal cliente a BSVA – dall’inquadramento alla quotazione economica, dall’adempimento delle formalità imposte dalla legge professionale e da quelle in materia di privacy ed antiriciclaggio all’assegnazione al professionista più adeguato per formazione ed esperienza, dalla registrazione delle informazioni necessarie alla gestione nel tempo –  gode dunque della garanzia di essere costantemente sottoposto a processi di pianificazione, verifica e controllo che ne assicurano la migliore esecuzione possibile.

Comunicazione a cura di BSVA

Linkedin

2019-02-21T12:06:40+01:00Certificazioni|