Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Ecomondo Mexico palcoscenico internazionale delle best practice italiane nella circular economy

Con una quota di riciclo complessiva al 72%, contro una media europea del 53%, un tasso di uso circolare di materia del 18,4%, rispetto all’11,7%, e un consumo pro-capite di materiali (minerali, metalli, fossili e biomasse) di 8,9 tonnellate, nettamente migliore delle 14,1 di media, l’Italia si conferma Paese leader in Europa in termini di economia circolare[1].

In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il ruolo di leadership dell’Italia nell’ambito della circular economy e dell’innovazione ecologica sono protagoniste, a Città del Messico, di una giornata di seminari per condividere le best practice di istituti di ricerca, associazioni e aziende italiane (che saranno espositori di Ecomondo Mexico, in programma dal 17 al 19 aprile). L’evento è organizzato con la collaborazione dell’Ambasciata Italiana in Messico, dell’Istituto Italiano di Cultura (IIC), di ICE Messico, della Camera di Commercio Italiana in Messico e la partnership di Italian Exhibition Group SpA, con la partecipazione di esperti italiani e messicani.

Un importante momento di promozione e diffusione delle migliori pratiche nazionali, che saranno protagoniste anche della terza edizione di Ecomondo Mexico, l’evento annuale di riferimento per la circular economy, organizzato da IGECO Mexico, Italian German Exhibition Company, joint venture tra Italian Exhibition Group SpA (IEG) e Deutsche Messe AG, che si terrà dal 17 al 19 aprile a Guadalajara, capitale dello stato di Jalisco e centro industriale e manifatturiero.

Ecomondo Mexico, parte integrante della strategia di internazionalizzazione “4×4” promossa da IEG, costituisce un’opportunità straordinaria per le tecnologie green europee, con la presenza quest’anno di 17 imprese europee tra gli espositori, (2 Tedesche e 15 Italiane), di cui 12 all’interno del padiglione organizzato da ICE Agenzia.

La manifestazione si svolge in contemporanea con Solar+Storage Mexico, evento dedicato alle energie rinnovabili, anch’esso organizzato da IGECO Mexico con i partner Snec PV Power Expo e RE+ Events.

Promuovere anche all’estero le eccellenze italiane nel campo della transizione ecologica e dell’economia circolare è l’obiettivo di Ecomondo Mexico e del progetto di internazionalizzazione di IEG”, ha ricordato Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di IEG nell’ambito dell’evento. 

“Sostenere l’esportazione delle migliori esperienze nazionali contribuisce allo sviluppo della green economy del nostro Paese. Un impegno che ci accompagnerà nell’edizione 2024 di Ecomondo, dove l’Italia sarà ancora al centro della discussione internazionale sul futuro sostenibile per l’Europa e il pianeta”, ha dichiarato Alessandra Astolfi, Global Exhibition Director Green & Technology Division IEG.

Ecomondo, organizzato da Italian Exhibition Group, evento internazionale di riferimento in Europa e nel bacino del Mediterraneo e hub di ricerca e innovazione per le tecnologie, i servizi e le soluzioni industriali nei settori della green and circular economy, si terrà quest’anno dal 5 all’8 novembre alla Fiera di Rimini.

MESSICO: L’ATTENZIONE AL GREEN & TECH

Il Messico è uno dei principali Paesi destinatari degli investimenti europei, che ad oggi rappresentano circa il 40% degli investimenti esteri, e delle esportazioni italiane nel continente americano, sostenuto dalla cornice dell’accordo di libero commercio UE/Messico, che include un ampio capitolo sullo sviluppo sostenibile, e dal recente Protocollo d’Intesa siglato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica Italiano e il Ministero dell’Ambiente e delle Risorse Naturali degli Stati Uniti Messicani (SEMARNAT) nel 2023.

Il settore ambientale contribuisce a circa il 25.5% PIL del Paese.

___________________________________________________
Ecomondo è l’evento di Italian Exhibtion Group riferimento in Europa e nel bacino del Mediterraneo per la transizione ecologica e i nuovi modelli di economia circolare e l’appuntamento annuale leader nei settori della green and circular economy; punto di incontro tra industrie, stakeholder, policy maker, opinion leader, mondo della ricerca e delle istituzioni che mette a sistema gli elementi chiave che definiscono le strategie di sviluppo della politica ambientale dell’Unione Europea. Ecomondo Mexico è organizzato da IGECO Mexico, Italian German Exhibition Company, joint venture tra Italian Exhibition Group SpA (IEG) e Deutsche Messe AG. +10.000 mq lordi espositivi, + 250 brand in esposizione, dall’America Latina, America del Nord, Asia, Europa, + 9.000 buyers dall’America Latina e America del Nord. La manifestazione si tiene in contemporanea a Solar+Storage Mexico, dedicata alle energie rinnovabili, anch´essa organizzata da IGECO Mexico con i partner Snec PV Power Expo e RE+ Events. [1] 5° Rapporto sull’economia circolare in Italia, CEN (Circular Economy Network), 2023
2024-04-15T14:27:40+01:00Aprile 15th, 2024|Sostenibilità|
Torna in cima