Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Documentazione per la sicurezza sul lavoro nei cantieri: parte la consultazione di una nuova prassi

Fino al 20 aprile sarà possibile inviare commenti al progetto di prassi di riferimento dedicato alla gestione digitale della documentazione in tema di salute e sicurezza nei cantieri.

Ora più che mai è importante parlare di sicurezza sui luoghi di lavoro: i numerosi casi di cronaca testimoniano che ancora oggi, nonostante l’esistenza di norme sulla sicurezza, continuano a registrarsi perdite umane e incidenti spesso evitabili, soprattutto nei contesti edili.

Il compito della normazione è anche quello di fornire quanti più strumenti alle imprese per tutelare chiunque operi nella filiera, sostenendo una campagna di sensibilizzazione continua sul tema: a questo proposito, UNIEdinnova hanno lavorato per oltre un anno al progetto di prassi “Gestione digitale della documentazione in materia di tutela della salute e sicurezza del lavoro nei cantieri temporanei e mobili”.

Il documento – elaborato dal Tavolo “Gestione digitale della documentazione di sicurezza per l’accesso al cantiere” – sarà in grado di definire i requisiti ed i livelli di sviluppo per la realizzazione di un ambiente informativo condiviso e collaborativo, supportato da strumenti digitali, atto alla gestione della documentazione in materia di tutela della salute e sicurezza del lavoro nei cantieri temporanei o mobili in conformità alla legislazione vigente.

La bozza del documento è da oggi pubblica e disponibile per la consultazione: è possibile inviare i propri commenti a normazione@uni.com scaricando il form apposito QUI entro il 20 aprile 2024.

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-03-22T17:37:20+01:00Marzo 22nd, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima