Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

DESIGN WEEK 2022 – dOT – Design Outdoor Taste

PLANIUM – TGroup seconda società del gruppo accanto alla casa madre Terenzi Srl, espone al dOT Design Outdoor Taste l’evento più green del Fuori Salone milanese – dal 7/12 giugno 2022, la settimana durante la quale il design italiano esprime il meglio di sé.

terenzi su magazine qualità

Nella prestigiosa cornice all’interno della loggia del Chiostro di San Marco, PLANIUM presenta la sua nuova collezione Metal-morphosis in un contesto di eleganza, storia, arte ed ecosostenibilità.

In una prospettiva sorprendente, che abbraccia presente e futuro in una visione caleidoscopica della realtà, PLANIUM svela superfici uniche in Metallo naturale e ossidato. L’Acqua, concept di questa edizione, è interpretata nelle sue forme liquide, solide, visive e sensoriali.

Tra Tecnologia, Arte e Design con una lunga esperienza alle spalle nella trasformazione dei metalli (oltre 55 anni) prende forma un’installazione unica. Dalla materia prima ricaviamo Superfici Uniche e prodotti esclusivi di Design.

Ideato da Maurizio Galante & Tal Lancman, lo scenario espositivo è stato ingegnerizzato, realizzato e installato da PLANIUM (P.M. Sergio Vezzani). In una galleria prospettica rivestita da una preziosa texture lunare in acciaio, illuminata da tagli di luce che filtrano dall’esterno e LED calibrati si staglia sulla parete di fondo WAVE11:

“Un tunnel simbolico, un percorso brevissimo/lunghissimo. Uno spazio che ricorda un portagioielli con il suo prezioso oggetto. Un momento, un attimo per ammirare. Il metallo come materiale fragile e delicato, il tempo e la sua patina in questo progetto sperimentale”. (M. Galante e T. Lancman).

Design, engineering, studio dei materiali e applicazione tecnologica racchiusi nella struttura espositiva esprimono bene la complessità e la versatilità dei i progetti Planium. Questa creazione sottolinea infatti le capacità della nostra realtà che spazia dall’applicazione delle tecnologie produttive, a elementi illuminotecnici ed architettonici… approdando alla ricerca e realizzazione delle finiture “Made in PLANIUM”.

WAVE11 è composta da sei moduli in cui sono distribuite quasi 200 onde in ottone e rame. Le onde intagliate con laser e ossidate con processi controllati ricordano pizzi antichi, coralli erosi dalle acque salate del mare. Le onde di WAVE “respirano” nello spazio, illuminate da LED mutevoli e accompagnate dal “prezioso” sound di sottofondo di Thierry Los (DNG Music).

“WAVE11 è un oggetto e un’istallazione in cui il metallo e l’emozione diventano una scultura.

Una stratificazione di elementi metallici con superfici che testimoniano le interazioni tra i materiali. Una diversità di ‘texture’ senza tempo che ricordano una barriera corallina pullulante di vita, paesaggi lunari o delicate trame simili a preziosi pizzi.

Tempo ed Energia sono i fattori fondamentali in questo progetto sperimentale, progetto che tende a raccontare la trasformazione fissandone l’istante… ciò che i giapponesi chiamano ‘MU’, un momento così vicino al nulla da diventare il tutto (M. Galante e T. Lancman). 

La Collezione METAL-MORPHOSIS prosegue lungo il loggiato, dalle campate ricadono infatti spettacolari arazzi che sono tripudio di colori, omaggio alle acque del mare mediterraneo: si svela la collezione MAVI Caliypso di Işıl Çağatay.

La texture, dall’originale pattern impresso sulla superfice tramite ossidazione, richiamano l’acqua del e il suo fluire eterno. Tinte sfumate, irregolari che destano una continua meraviglia negli occhi di chi si sofferma a guardarle.

“Una volta determinata la tecnica che applico, lascio che le lastre siano libere di ossidarsi naturalmente e solo successivamente intervengo per evidenziare, interpretare alcuni punti, alcune forme e le tonalità. E’ sempre una scoperta come trovare degli oggetti in fondo al mare che alla luce del sole diventano piccoli tesori”.

Tonalità affascinanti emergono dai substrati in maniera irregolare ed inaspettata, rivelando la tipologia del metallo la sua identità inalterata; si notano le note calde e preziose del rame e dell’ottone, i riflessi essenziali e freddi dell’acciaio o gli accenti profondi dei laminati.  Ogni lastra è un’opera non replicabile. Il marchio PLANIUM è sinonimo di stile italiano.

Terenzi Srl  è nata nel 1967 ed  è Certificata ISO 9001:2015 con Certiquality

DESIGN WEEK 2022

dOT – Design Outdoor Taste – 7/12 Giugno, dalle 11,00 alle 23,00

Loggiato nel chiostro grande di San Marco

Articolo di Valentina Dago, Eleonora Terenzi

Fotografie di Eleonora Terenzi

Link alla pagina del sito Planium, Clicca Qui

2022-06-06T12:41:47+01:00Giugno 5th, 2022|News|
Torna in cima