Criteri Ambientali Minimi (CAM)

Accordo quadro UNI/PDR88:2020

per la verifica del contenuto di materiali riciclati nei prodotti

Accordo UNIPDR 882020 su Magazine Qualità

Giovedì 4 marzo 2021, le Associazioni ALPI, AIOICI e CONFORMA hanno sottoscritto con UNI l’accordo quadro per la concessione del marchio UNI a fronte della pubblicazione della Prassi di Riferimento UNI/PdR 88:2020.

La firma dell’accordo allegato consente agli Organismi Associati di poter rilasciare certificazioni ai sensi della UNI/PdR 88:2020. Le Associazioni hanno promosso l’inserimento della condizione di cui all’art. 3 dell’accordo quadro, con la quale UNI concede agli Associati l’utilizzo del “Marchio UNI” in modo non vincolante. Ovvero, il marchio UNI può essere utilizzato, a titolo oneroso, solo nei casi in cui sia il Cliente a richiederlo.

La UNI/PdR 88:2020 “Requisiti di verifica del contenuto di riciclato e/o recuperato e/o sottoprodotto, presente nei prodotti” è stata realizzata su iniziativa delle tre Associazioni nell’ambito del Tavolo di lavoro “Certificazione prodotti CAM” ed è scaricabile gratuitamente dal sito UNI, previa registrazione.

Gli Organismi interessati ad intraprendere il processo di accreditamento possono fare riferimento alla Circolare Informativa ACCREDIA N.17/2020 rif. DC2020OC263 del 08/09/2020, anch’essa disponibile in allegato.

Per maggiori informazioni segnaliamo il nostro precedente articolo: CRITERI AMBIENTALI MINIMI (CAM): PUBBLICATA LA UNI/PDR 88:2020 PER LA VERIFICA DEL CONTENUTO DI MATERIALI RICICLATI NEI PRODOTTI

LINK: Accordo quadro per la concessione del Marchio UNI re. UNI PdR 88-2020_firmato

LINK: Circolare Informativa ACCREDIA N.172020 rif. DC2020OC263 del 08092020

Comunicazione a cura di ALPI Associazione

Logo ALPI su Magazine Qualità

Print Friendly, PDF & Email
2021-03-23T16:13:38+01:00Marzo 23rd, 2021|ALPI Associazione|
Torna in cima