Covid-19: ILAC propone l’estensione del periodo di transizione alla ISO/IEC 17025:2017

ILAC – International Laboratory Accreditation Cooperation – ha pubblicato una nota informativa relativa al periodo di transizione alla norma ISO/IEC 17025:2017 a seguito della pandemia Coronavirus (COVID-19).

ILAC AMC (Arrangement Management Committee) è responsabile del monitoraggio dell’attuazione dei periodi di transizione utilizzati dagli Enti di Accreditamento e ha richiesto relazioni aggiornate alla fine di marzo 2020 relativamente al procedere della transizione dei laboratori verso la ISO/IEC 17025:2017.

AMC ha quindi ricevuto dettagliate relazioni dagli organismi di cooperazione regionale che descrivono i progressi degli Enti di Accreditamento nel completamento della transizione alla ISO/IEC 17025:2017 dei laboratori accreditati, prevista entro il 30 novembre 2020.

I membri dell’AMC hanno riscontrato che i dati pervenuti fino al 20 marzo erano tipici di questa fase della transizione al nuovo standard, ma considerato l’impatto globale dell’epidemia del COVID-19 e le conseguenti misure di sicurezza adottate dalla maggior parte dei Paesi, ritengono sia giustificato raccomandare un’estensione del periodo di transizione. Ciò garantirà che tutti gli Enti di Accreditamento, e tutti i laboratori accreditati, siano in grado di completare le transizioni.

Quindi, ILAC AMC raccomanda che la fine del periodo di transizione sia prorogata dal 30 novembre 2020 al 1 giugno 2021. Questa raccomandazione è attualmente sottoposta al voto referendario dei Membri ILAC aventi diritto al voto, che avranno 30 giorni di tempo per esprimere il loro parere. Il risultato della votazione e quindi l’estensione o meno del periodo di attuazione per il passaggio alla versione 2017 della ISO/IEC 17025 saranno annunciati a giugno 2020. 

Chi è ILAC (International Laboratory Accreditation Cooperation)

ILAC è l’organizzazione internazionale per gli Enti di Accreditamento che operano in conformità con ISO/IEC 17011 e sono coinvolti nell’accreditamento di organismi di valutazione della conformità tra cui laboratori di taratura (ISO/IEC 17025), laboratori di prova (ISO/IEC 17025), laboratori di test medici (ISO 15189), organismi di ispezione (ISO/IEC 17020) e fornitori di test di interlaboratorio (Proficiency Test) (ISO/IEC 17043). Per maggiori informazioni: https://ilac.org/about-ilac/faqs/ 

Chi è AMC (Arrangement Management Committee) 

AMC è il comitato responsabile delle attività di gestione di ILAC per conto del Consiglio e fornisce consulenza sullo sviluppo e sul funzionamento.

Per supportare i laboratori italiani nel processo di transizione alla nuova ISO/IEC 17025, ALPI Associazione ha organizzato eventi, corsi, webinar con la partecipazione di ACCREDIA ed ha reso disponibili i “CookBooks EUROLAB” in lingua italiana – sintetici ed efficaci documenti che costituiscono una guida per l’applicazione della nuova norma e che offrono validi spunti interpretativi condivisi in ambito europeo.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria ALPI

al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it

Comunicazione a cura di ALPI Associazione

ALPI LOGO SU MAGAZINE QUALITA'

2020-05-13T07:35:40+01:00Maggio 13th, 2020|ALPI Associazione, Covid-19|
Torna in cima