Contributi alle imprese: l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna apre il bando

Da lunedì 1 ottobre è aperto il bando per la concessione di contributi alle imprese, proposto dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, per la valorizzazione e la qualificazione della rete commerciale e dell’artigianato di produzione e di servizio insediata nei centri storici, negli assi commerciali e nei centri abitati delle frazioni dei Comuni della Bassa Romagna. Il bando, che prosegue il lavoro previsto dal Patto strategico per lo sviluppo economico e sociale, prevede due misure di sostegno.

La prima riguarda la valorizzazione della rete commerciale e artigianale di produzione e di servizio, a cui possono accedere le nuove imprese la cui attività sia stata avviata dopo il primo gennaio 2018 e prima della presentazione della richiesta di contributo.

La seconda misura di sostegno è dedicata alla qualificazione della rete commerciale e artigianale di produzione e di servizio, destinata alle imprese in esercizio alla data del primo gennaio 2018, che intendano riqualificare la propria attività attraverso interventi che dovranno essere avviati e realizzati successivamente al 30 giugno 2018 e ultimati prima della richiesta di contributo.

“Si tratta di una delle azioni concrete previste dal Patto strategico per lo sviluppo dei centri urbani che passa anche attraverso il rafforzamento della rete commerciale e artigianale – dichiara il vicepresidente con delega alla Pianificazione territoriale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Davide Ranalli -. Con questa azione arricchiamo il territorio e diamo valore a tutti coloro che investono sulla qualità, la ricerca e la sicurezza sul luogo di lavoro”.

Gli interventi di riqualificazione dell’attività esistente potranno riguardare l’acquisto di beni materiali e immateriali a utilità pluriennale direttamente collegati al ciclo aziendale; la realizzazione di sistemi di qualità, certificazione di qualità, certificazione ambientale, certificazione di responsabilità sociale, ricerca e sviluppo; l’ acquisto di impianti, macchinari e attrezzature, compresi gli arredi; sistemi informativi integrati per l’automazione, la realizzazione di siti web, impianti automatizzati o robotizzati, acquisto di software per le esigenze produttive e gestionali dell’impresa; investimenti per consentire all’impresa di operare nel rispetto di tutte le norme di sicurezza dei luoghi di lavoro dipendente, dell’ambiente e del consumatore; spese per interventi di manutenzione ordinaria che qualifichino gli elementi di comunicazione esterna e interna dell’esercizio; spese per interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche, sensoriali e psicologico-cognitive; spese per installazione/sostituzione di strutture funzionali all’esercizio stagionale delle attività.

I soggetti destinatari delle misure sono le micro, piccole e medie imprese, esercenti il commercio al dettaglio in sede fissa, quelle esercenti la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e l’attività di artigianato di servizio e di produzione, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Ravenna e attive.

Le domande potranno essere presentate dalle 9 di lunedì 1 ottobre esclusivamente tramite la posta elettronica certificata. La domanda deve essere firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa richiedente ed inviata esclusivamente tramite Pec all’indirizzo pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it, indicando nell’oggetto la denominazione dell’impresa, seguita dalla misura di intervento prescelta e dalla dicitura “Domanda ammissione contributo”.

La valutazione delle domande e l’ammissione ai contributi viene effettuata in ordine cronologico, fino ad esaurimento del fondo stanziato, pari a 100mila euro. L’istruttoria è effettuata e completata entro 30 giorni dalla presentazione della domanda. Qualsiasi comunicazione inerente il procedimento sarà comunicata all’impresa a cura dell’ufficio competente tramite posta certificata (Pec) all’indirizzo che l’impresa ha utilizzato per inoltrare la domanda.

2018-09-30T12:31:43+00:00News|