Sovizzo premiato per il risparmio energetico

Comune di Sovizzo Magazine Qualità

Importante riconoscimento per l’amministrazione comunale di Sovizzo nell’ambito della riduzione dei consumi energetici. Il comune dell’hinterland vicentino è stato infatti premiato con l’Energy Management Award 2018, a conferma un percorso di successo sulla strada del risparmio energetico e del contenimento dei costi iniziato nel 2013 e proseguito con la certificazione ISO 50001  nel 2014, che ha portato ad un risparmio complessivo di 95 mila euro.

Tutto questo è stato certificato dall’esito positivo della visita ispettiva condotta da IMQ con la  conseguente opportunità per il Comune di partecipare a Energy Management Energy Awards 2018.

Si tratta di una un’iniziativa su scala globale, promossa dal Clean Energy Ministerial degli Stati Uniti d’America che mira a promuovere e diffondere tutte le buone pratiche messe in atto da organizzazioni pubbliche e private che implementano un proprio sistema di gestione dell’energia. Le organizzazioni partecipanti provenienti dal settore industriale, terziario, trasporti e civile presentano un proprio Case Study nel quale illustrano il proprio percorso di sviluppo e attuazione di un sistema di gestione dell’energia ISO 50001.

Fra le organizzazioni partecipanti alla rassegna 2018 si annoverano anche Google, le città di Dubai e Abu Dhabi, Lg Electronics & Display, Hilton Hotels, l’Università di Dublino, Abb, General Motors, l’aeroporto di Pechino e molte altre aziende del comparto industriale e terziario provenienti da tutto il mondo.

Nel proprio Case Study – spiega in una nota il Comune di Sovizzo – il nostro ente ha presentato la propria esperienza di gestione energetica efficiente del patrimonio comunale, votata al miglioramento continuo della prestazione energetica nei comparti dell’edilizia pubblica, della pubblica illuminazione, nella gestione dei propri impianti a fonte rinnovabile e del proprio parco veicoli comunale. Sovizzo si è dotata di un sistema di gestione dell’energia nel 2014. E’ stato fra i primi comuni in Italia ed Europa a raggiungere l’ambizioso traguardo della Certificazione Iso 50001. La norma Iso 50001 pone un’attenzione stringente alla gestione efficiente delle prestazioni energetiche delle organizzazioni che desiderano sottoposti a certificazione”.

A supportare dal punto di vista tecnico il Comune di Sovizzo in questa esperienza internazionale è stata Sogesca, società di ingegneria con sede a Rubano. “La scelta di proseguire in questo percorso di certificazione che non mira solo a riconoscimenti teorici, ma soprattutto al risparmio energetico e alla tutela ambientale – ha commentato il sindaco di Sovizzo, Marilisa Munari, – è testimonianza di un impegno concreto che guarda al futuro e si pone obiettivi ambiziosi e misurabili. L’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità energetica rappresentano una delle priorità dell’amministrazione comunale di Sovizzo, assieme alla salvaguardia del territorio e del paesaggio, quali elementi centrali nell’ottica di uno sviluppo sostenibile”.

2018-05-30T07:01:44+00:00News|