Cervia promossa di nuovo: confermata per il 2018 la certificazione ambientale

Comune di Cervia Magazine Qualità

Le politiche di gestione ambientale e di miglioramento premiano il Comune di Cervia, che anche quest’anno ha superato l’esame di conferma della Certificazione ambientale ISO 14001.

A maggio il Registro italiano navale (Rina) di Genova ha effettuato la visita di controllo e, dopo aver riscontrato e verificato la conformità rispetto a quanto previsto dalla normativa internazionale, ha confermato la validità della Certificazione ambientale Iso 14001, il cui certificato è in scadenza il 22 maggio 2020. Nell’occasione inoltre è stata effettuata anche la visita ispettiva periodica per il rinnovo della dichiarazione ambientale europea Emas.

Confermati per il prossimo triennio i Programmi di miglioramento delle politiche ambientali, soprattutto per quanto riguarda potenziamento raccolta differenziata, acquisti verdi, potenziamento del risparmio idrico ed energetico, lotta alla zanzara tigre, miglioramento della qualità dell’aria, applicazione del  piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei fitofarmaci.

Con il rinnovo della certificazione ambientale – commenta l’assessore all’ambiente Michela Lucchi – abbiamo conseguito un altro importante traguardo, che è arrivato in contemporanea all’ottenimento della Bandiera Blu 2017. Si tratta di un’ulteriore conferma dell’attenzione dell’amministrazione comunale sull’ambiente e premia i numerosi sforzi fatti e messi in campo dal Comune per mantenere standard ambientali molto elevati. La conferma della certificazione ambientale non solo riconosce che fino a qui abbiamo lavorato bene, ma ci impegna a lavorare ancora meglio. I risultati raggiunti, che hanno permesso di centrare l’obiettivo, sono frutto e merito di tutti i dipendenti comunali che hanno condiviso gli impegni, mettendo in campo la collaborazione e la trasversalità tra i diversi servizi“.

2018-05-25T11:35:52+00:00News|