CMC di Ravenna si certifica 37001 con SGS

Rilasciata la certificato ISO 37001 da SGS per la cooperativa ravennate.

Il presidente Fioretti: «Siamo orgogliosi»

CMC di Ravenna (Cooperativa Muratori e Cementisti) ha ottenuto con SGS Italia – azienda leader nel mondo per i servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione – la certificazione Iso 37001 per il proprio sistema di gestione per la prevenzione della corruzione.

La norma ISO 37001 si pone l’obiettivo di aiutare le organizzazioni ad adottare e attuare un sistema di gestione anticorruzione, richiedendo la definizione di norme interne, procedure, esecuzione di attività di due diligence proporzionate alla dimensione dell’azienda e alla complessità e rischiosità del contesto in cui opera.

Grazie al conseguimento di questo ulteriore certificato è stato possibile per la CMC ricevere dalla SGS il Merit Award, rilasciato alle sole aziende in possesso di almeno quattro certificazioni internazionali volontarie (Iso 9001, Iso 14001, Ohsas 18001 a cui si è aggiunto ISO 37001).

«Siamo orgogliosi di aver portato a compimento con successo questo importante percorso di certificazione per il nostro sistema di gestione anticorruzione – conferma Alfredo Fioretti, presidente di CMC – che ci ha consentito di ottenere anche il Merit Award, confermando così il nostro impegno ed attenzione verso temi che riteniamo fondamentali per la crescita della cooperativa».

2018-06-06T12:49:13+00:00 News|