Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Certificazione SQNPI per Asolo Prosecco Docg Val D’Oca

Un gruppo di produttori Val D’Oca aderisce volontariamente al Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata di riferimento, con standard elevati a garanzia della qualità e della sostenibilità ambientale.

L’Asolo Prosecco Docg Val D’Oca può ora fregiarsi anche della certificazione SQNPI (Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata).

Uno standard di produzione ad adesione volontaria, che consente di porre il relativo segno distintivo sui prodotti realizzati. Per Val D’Oca la certificazione riguarda i soci produttori che, con questo assoggettamento, si impegnano formalmente a garantire una qualità sostenibile del prodotto.

Una sicurezza in più per gli appassionati estimatori dell’Asolo Prosecco Docg, ma anche uno stimolo per tutti coloro che desiderano provare un prodotto premium e che, anche grazie a questa certificazione, avranno la certezza di incontrare uno spumante dalle peculiarità “superiori”.

La “Produzione Integrata” prevede un uso coordinato e razionale di tutti i fattori agronomici ed ambientali, per conseguire un sistema produttivo a basso impatto ambientale, a ridotto e controllato uso di fitofarmaci ma, soprattutto, a tutela della salute degli operatori e dei consumatori.

«È la prima volta che uno spumante Val D’Oca ottiene questa certificazione. Un’attestazione di qualità connotata da un   maggior valore visto che l’adesione è volontaria – spiega il presidente Val D’Oca Franco Varaschin – Non solo un bollino  in più dunque, ma una valenza ancor più apprezzabile che, oltre alla qualità ineccepibile intrinseca del prodotto, somma anche quell’attenzione doverosa alla cura e al rispetto per l’ambiente. Le aziende che hanno conseguito SQNPI si sono sottoposte a regolari controlli di produzione operati da enti terzi accreditati, per la verifica di piena rispondenza ai disciplinari di riferimento».

Elenco Certificazioni

2019-12-13T11:58:22+01:00Dicembre 13th, 2019|News|
Torna in cima