Caratteristiche delle macchine per il lavaggio continuo

Cos’è una macchina o meglio un tunnel di lavaggio continuo? Si tratta di un sistema di lavaggio automatico per il trattamento della biancheria in funzionamento continuo o in lotti.

Anche in questo caso la normazione ci viene in aiuto. È infatti grazie alla commissione Sicurezza che è stato trattato questo argomento. Recepita da poco la EN 17116 parte 3 definisce le caratteristiche dei tunnel di lavaggio continuo e fornisce i metodi di prova consueti per queste caratteristiche per quanto riguarda la capacità della macchina, il consumo di energia e la produttività. È applicabile come riferimento nella stesura degli ordini di acquisto per i tunnel di lavaggio continuo.

Inoltre, è raccomandata per la determinazione del consumo energetico e della produttività secondo la Direttiva 2009/125 CE. Il documento esclude il consumo di energia per la disidratazione del carico; però, descrive i metodi di riferimento per la misurazione delle principali caratteristiche prestazionali di questi tunnel. Non tratta i requisiti di sicurezza per i quali si può fare riferimento alla EN ISO 10472-3.

Vediamo qui di seguito più nel dettaglio i metodi per la misurazione dei parametri di prestazione:

  1. prestazioni di lavaggio primario (rimozione di macchie e sporco)
  2. prestazioni di lavaggio secondario
  3. efficienza del risciacquo
  4. consumo d’acqua
  5. consumo energetico
  6. produttività oraria

La UNI EN 17116 parte 3 comprende, inoltre, la determinazione di:

  • temperatura dell’aria ambiente
  • consumo di energia elettrica dell’intero tunnel (motore di azionamento, sistema di comando)
  • consumo di energia elettrica per la generazione di aria compressa (per esempio, tramite collegamento di un compressore d’aria separato)
  • consumo energetico del vapore
  • consumo di detersivi (a eccezione di candeggina, agenti disinfettanti, agenti neutralizzanti, ammorbidenti per prodotti tessili)
  • temperatura dell’acqua corrente
  • profilo temperatura-tempo del programma di lavaggio (bagno di lavaggio nel tunnel di lavaggio in continuo)
  • alcalinità, valore del pH e contenuto di ossigeno attivo dell’acqua in ogni scomparto
  • tempo di funzionamento (agitazione), tempo di sosta
  • dimensione del carico per scomparto
  • prestazioni di lavaggio primario (rimozione di macchie e sporco) della macchina di riferimento

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 17116-3:2019 “Specifiche per macchine per lavanderia industriale – Definizioni e prove di capacità e caratteristiche di consumo – Parte 3: Tunnel di lavaggio continuo”

Euro 75,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 98,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 02 700 24 200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

2021-08-04T09:25:10+01:00Agosto 4th, 2021|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima