Bureau Veritas: strumenti per uno Sviluppo sostenibile

Per sviluppo sostenibile intendiamo la soddisfazione dei bisogni odierni senza compromettere la possibilità delle future generazioni di soddisfare i loro.

Lo sviluppo sostenibile si riferisce all’integrazione degli obiettivi di una elevata qualità della vita, salute e prosperità con la giustizia sociale e il mantenimento della capacità della terra di supportare la vita in tutta la sua diversità (ISO 26000 – Guida alla responsabilità sociale).

La definizione sopraccitata illustra la complessità del tema sostenibilità, tema nel quale Bureau Veritas lavora dal 1828.

Oggi il gruppo è tra i leader mondiale nei servizi di controllo, verifica e certificazione per Qualità, Ambiente, Salute, Sicurezza e Responsabilità Sociale (QHSE-SA), supportando le aziende in progetti concreti negli ambiti chiave della sostenibilità, in particolare responsabilità sociale e impatto ambientale.

Dal 1998 la certificazione “etica” SA8000 (Social Accountability) permette di accertare la corretta applicazione di politiche di rispetto e promozione dei propri dipendenti.

Più recentemente la verifica dell’intera catena di fornitura, a volte delocalizzata e difficile da monitorare autonomamente, è fra le preoccupazioni dei grandi gruppi industriali. Oltre agli audits di cui sopra, numerose società affidano a Bureau Veritas la verifica delle affermazioni e dei dati contenuti nei loro rapporti di sostenibilità.

450_450_BV_3847-300x200

Sul tema ambientale l’impegno è sempre più diffuso per la riduzione delle emissioni di gas serra, secondo il Protocollo di Kyoto (1997).

Accreditato da UN (United Nations), Bureau Veritas opera per validare e verificare progetti di riduzioni delle emissioni di CO2 in tutto il mondo ed è riconosciuto dai vari governi Europei per le verifiche dell’European Emission Trading Scheme (EUETS).

Forte di queste esperienze Bureau Veritas è stato scelto come partner internazionale dal Carbon Disclosure Project (CDP), organizzazione no-profit che gestisce il più vasto database di emissioni di gas serra con oltre 3000 organizzazioni in 60 Paesi.

In Italia, Bureau Veritas ha validato, fra gli altri, il carbon footpring di una speciale confezione di Acqua Minerale San Benedetto e della nuova sede dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, progetti innovativi sviluppati in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente.

Un settore molto esposto è il settore edile, responsabile del 40% del consumo di energia primaria complessiva e del 40% delle emissioni globali di gas serra.

150_150_BV_3374

Bureau Veritas, primo operatore mondiale per i servizi di validazione progetti e controllo tecnico, ha lanciato recentemente la Green Rating® Alliance, un approccio innovativo che misura le performance ambientali di edifici esistenti per aiutare gli investitori a prendere decisioni sulla gestione del loro portafoglio di assets e sulla valutazione di lavori da attuare per migliorarne il rendimento.

150_150_BV_3328

Questo strumento è stato sviluppato in collaborazione con i leaders del real estate mondiale come AEW Europe, Allianz Real Estate, AXA Real Estate, GE Capital Real Estate Europe, ING Real Estate Investment Management, KanAm Grund, LaSalle Investment Management, Socotec, WSP Environmental, Drees & Sommer AG, Deloitte Real Estate Advisory, Schneider.

A febbraio 2012 erano stati già valutati numerosi milioni di metri quadri tra uffici, centri logistici e commerciali in 100 città, localizzate in 16 paesi europei.

150_150_BV_3965

Inoltre, Bureau Veritas è partner a livello internazionale di U.S. Green Building Council (USGBC), associazione impegnata dal 1993 sul fronte dell’architettura sostenibile con la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design).

A livello italiano, Bureau Veritas partecipa attivamente alle iniziative di GBC Italia, ricoprendo la carica di Vice Presidenza, e promuovendo l’adozione di approcci di edilizia sostenibile nelle nuove costruzioni, negli edifici esistenti e negli edifici storici ed accompagnando grandi organizzazioni su progetti LEED come Louis Vuitton in Francia, Energy Park in Italia, L’Oreal in Cina, fra gli altri.

In questi anni la sostenibilità è diventata un principio irrinunciabile in tutti i settori industriali, civili e dei servizi e la convinzione sempre più condivisa è che solo le organizzazioni concretamente “sostenibili” e quindi “credibili” nelle loro varie iniziative saranno destinate a durare nel tempo.


bureau-veritas-127x150
www.bureauveritas.com
Bureau Veritas è azienda leader a livello mondiale nei servizi di controllo, verifica e certificazione per Qualità, Ambiente, Salute, Sicurezza e Responsabilità Sociale (QHSE-SA). Nato nel 1828, il Gruppo opera in 140 paesi con 58.000 dipendenti ed un volume d’affari di oltre 3 miliardi di Euro (dati 2011). Bureau Veritas Certification, divisione del Gruppo, è ai vertici mondiali nel settore della certificazione. Il Gruppo, riconosciuto e accreditato dai più importanti Enti ed Organismi internazionali, è quotato dall’ottobre 2007 alla borsa di Parigi. In Italia, Bureau Veritas conta più di 450 dipendenti e 20 uffici dislocati su tutto il territorio nazionale e affianca oltre 20.000 Clienti nazionali e internazionali.Contatto: laura.bettinelli@it.bureauveritas.com

2014-12-26T20:43:21+01:00Dicembre 10th, 2014|Certificazioni, In evidenza|
Torna in cima