ALLEANZA BUREAU VERITAS E ELLEFREE SUI CIBI LIBERI DAL LATTOSIO

LfreeL’attendibilità delle verifiche sull’assenza di lattosio o di latte e derivati all’interno di prodotti di grande consumo è diventata un’emergenza. È in questo scenario che si cala l’accordo siglato fra Ellefree (la start-up innovativa legata a AILI, l’Associazione italiana no profit sull’intolleranza al lattosio) e Bureau Veritas Italia  che opereranno insieme controllando le modalità di produzione dei prodotti che potranno fregiarsi dei Marchi Lfree.

Ellefree, che è riconosciuta a livello Ue, ma anche in altri paesi fra cui Stati Uniti e in Cina, rilascia tre varianti del Marchio Lfree:

  • il Lactose Free, che certifica un contenuto residuo di lattosio negli alimenti inferiore allo 0,01 percento e quindi largamente al di sotto dei limiti di legge
  • il Milk Free, che garantisce, oltre a quella del lattosio, una presenza inferiore allo 0,5 mg/Kg delle proteine del latte
  • e un terzo marchio sugli alimenti che grazie al loro particolare processo di produzione, come ad esempio la stagionatura, “si liberano” naturalmente dei contenuti di lattosio eccedenti i limiti di legge

Con un fenomeno di intolleranza che è minimo (15-20%) nel Nord Europa, ma che supera il 60% man mano che si procede verso il sud del continente, Ellefree ha cercato e trovato in Bureau Veritas Italia un partner che possa certificare l’affidabilità dei processi produttivi che sfociano nell’acquisizione del diritto ai Marchi Lfree, attraverso procedure di verifica ispettiva nelle aziende, una supervisione all’applicazione del disciplinare Lfree e un check a campione su prodotti finiti (controllo analitico secondo accurati piani di analisi sui prodotti finiti), prelevati e sigillati per invio al laboratorio di analisi accreditato.

AILI, attraverso i suoi canali social e il sito istituzionale, sarà il filo diretto con i consumatori e farà attività di sensibilizzazione e divulgazione di tutti i prodotti che risulteranno idonei a ottenere il Marchio Lfree.

Siamo molto lieti – afferma Ellefree – di iniziare la collaborazione con Bureau Veritas, ente di certificazione internazionale, che metterà a disposizione delle aziende che desiderano ottenere il Marchio Lfree, la professionalità e l’esperienza nel settore che li contraddistingue”.

2017-09-08T17:23:57+00:00 Alimentari, Certificazioni|