BUREAU VERITAS E ALMA ITALY – ACCORDO CERTIFICAZIONE KOSHER

kosherBureau Veritas Italia ha siglato lo scorso 26 giugno,  un accordo con Alma Italy, società di servizi che fornisce supporto organizzativo e operativo per la certificazione dei prodotti secondo gli standard ebraici kosher, in collaborazione con il Rabbino Capo di Venezia.

La collaborazione prevederà momenti informativi e formativi.

LA CERTIFICAZIONE KOSHER

La certificazione Kosher riguarda l’insieme di regole religiose che governano la nutrizione degli ebrei osservanti.

La parola ebraica “kasher o kosher” significa conforme alla legge, consentito, e le regole principali derivano dalla Bibbia (la Torà).

La parola Kosher in ebraico pertanto significa conforme alla legge o adatto e indica che un alimento è stato prodotto in ottemperanza alle regole dietetiche prescritte dalla Bibbia.

I cibi kosher, soprattutto negli Stati Uniti ma anche altrove, hanno un vasto mercato di consumatori perché, oltre che dagli ebrei osservanti, vengono consumati anche da musulmani, indù e consumatori vegetariani o allergici che si fidano della garanzia della certificazione kosher perché considerata la più affidabile nell’analisi degli ingredienti.

Le regole bibliche e quindi le regole ebraiche kosher, riguardano soprattutto le carni degli anmali mammiferi, uccelli, pesci e animali marini ed altri (invertebrati, anfibi, rettili ecc), il loro allevamento e la loro macellazione,

A queste si aggiunge il  divieto del sangue ( simbolo della vita). che proibisce di mischiare carne e latticini, e alcune regole che ne derivano, come la proibizione al consumo di formaggi prodotti con caglio animale, o che si rifanno a episodi biblici e a rischi sociali e che si sono aggiunte successivamente alle norme della kasherut, una HACCP ante litteram.

Queste regole comprendono specifiche dettagliate anche nei metodi di allevamento, di preparazione, di cottura e di conservazione e, per quanto riguarda ortaggi e alberi da frutto  e vinificazione, di modi di coltivazione.

Mentre la certificazione di prodotti come l’olio d’oliva è piuttosto semplice, quella di alimentari che contengono molti ingredienti può diventare molto complicata a causa delle limitazioni sopraindicate. Infatti tutti gli ingredienti in un alimento devono essere kosher e le macchine usate per la produzione di prodotti non kosher possono essere usate per i prodotti kosher solo dopo essere state soggette a pulitura a caldo.

2017-08-25T16:28:55+00:00 Certificazioni|