Bauer ospita il primo meeting dei Distretti Family Audit

Un momento di confronto fra i Distretti Family Audit di Trento, per valutare l’efficacia dei piani d’azione attuati e fare il punto sul welfare aziendale come frontiera dell’innovazione organizzativa

Bauer distretti Family Audit su Magazine Qualità

Il 14 febbraio 2017, Bauer Spa, Delta Informatica e Dedagroup Spa, in sinergia con l’Agenzia provinciale per la famiglia, hanno dato vita al “Distretto Family Audit Le Palazzine” di Spini di Gardolo: il primo distretto Family Audit promosso e gestito da aziende, le quali attraverso forme di welfare interaziendale, progettano e creano servizi di alta qualità per favorire la conciliazione famiglia-lavoro e il massimo benessere dei collaboratori.

Il 10 ottobre 2018, ad un anno e mezzo dalla sottoscrizione di questo importante protocollo, Bauer – capofila del Distretto Le Palazzine – ha organizzato e ospitato un meeting per fare il punto della situazione sulle attività dei Distretti famiglia della Provincia autonoma di Trento.

L’incontro ha rappresentato l’occasione per fare un riepilogo delle attività dei Distretti nei diversi campi di azione, quali Governance, Comunità educante, Welfare aziendale e territoriale, Innovazione distrettuale; ma soprattutto ha permesso di cogliere lo stato dell’arte dei progressi registrati, secondo i piani di interventi che consistono nell’attivare servizi specifici sulla base alle esigenze manifestate dai collaboratori e le rispettive famiglie.

Con Luciano Malfer, Dirigente Agenzia per la famiglia, a fare da moderatore, il meeting ha visto gli interventi di Lucia Riboldi Presidente “Rete Giunca” (prima rete italiana di imprese per il welfare aziendale) Regione Lombardia, Mariachiara Franzoia, Coordinatrice istituzionale Distretto Family Audit di Trento, Paolo Cainelli di E-Pharma spa, Coordinatore in fieri Distretto Family Audit Trento sud, Roberto Busato, Direttore Confindustria di Trento, e il Presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi.

È stato un primo meeting ricco di spunti – dichiara Giovanna Flor, Amministratore Unico di Bauer e Coordinatrice istituzionale del Distretto Family Audit “Le Palazzine” – che ci ha permesso di valutare insieme l’efficacia del piano di attività e dalle best practice messe in atto dai Distretti e dalle aziende coinvolte. Questi momenti di condivisione e di confronto fra i distretti, che verranno replicati a cadenza annuale, sono importantissimi soprattutto per evidenziare le criticità e perfezionare i piani d’azione.

L’obiettivo che ci siamo dati attraverso la Costituzione del Distretto – conclude Giovanna Flor – è di interpretare il mondo del lavoro che cambia dando risposta alla necessità di valorizzare le risorse umane, allargando le azioni a favore dei dipendenti al territorio, attraverso il reperimento di servizi offerti e la condivisione di best practice.

2018-10-17T16:43:44+00:00News|