Applicazioni ferroviarie – pubblicate le UNI EN 13260 e UNI EN 13715

trasporto su ferro uni su magazine qualitàTreni, metropolitane e tram: mezzi di trasporto che ormai sono indispensabili per la collettività, necessari per la circolazione delle persone e delle merci a 360°.

L’aspetto riferito alla sicurezza di questi mezzi è decisamente fondamentale; quindi, quale miglior modo di garantirla se non con documenti tecnici di stampo normativo?

È infatti grazie alla commissione Trasporto guidato su ferro che si devono due recenti recepimenti anche in lingua italiana riferiti alle EN 13260 e EN 13715.

Vediamoli qui di seguito.

Il primo documento – la UNI EN 13260 – specifica le caratteristiche di sale montate per tutti gli scartamenti dei binari. La norma si applica ai veicoli ferroviari pesanti, ma può applicarsi anche ad altri veicoli come veicoli ferroviari leggeri, tram o metropolitane.

Si applica alle sale montate realizzate con elementi definiti dalle seguenti norme europee:

  • EN 13262 per le ruote
  • EN 13261 per gli assi

I requisiti definiti in questa norma si applicano alle sedi di ruota cilindriche; inoltre, la maggior parte dei requisiti si applica anche alle sale montate con sedi di ruota coniche e nello specifico i requisiti per le sedi di ruota coniche (ad esempio curve di calettamento a pressione, dimensioni geometriche, ecc.) sono definiti nella specifica tecnica.

I requisiti di prodotto sono stati armonizzati in tutte e tre le norme per le sale montate, le ruote e gli assi. Inoltre, le appendici riguardanti la qualificazione del prodotto e le condizioni di fornitura del prodotto, che prima erano informative, sono state modificate tenendo conto dei riscontri e sono diventate normative.

All’interno della UNI EN 13260 sono riportati i seguenti riferimenti normativi:

  • EN 13103-1 Railway applications – Wheelsets and bogies – Part 1: Design method for axles with external journals
  • EN 13261 Railway applications – Wheelsets and bogies – Axles – Product requirements
  • EN 13262 Railway applications – Wheelsets and bogies – Wheels – Product requirements

Il secondo documento – la UNI EN 13715 – definisce i profili di rotolamento di ruote con un diametro maggiore o uguale a 330 mm utilizzati sul materiale rotabile sottoposto alla Direttiva 2016/797/UE. Questi profili si applicano alle ruote nuove, se sciolte oppure assemblate come sale montate, così come alle ruote che richiedono una riprofilatura durante la manutenzione.

Più in dettaglio la norma descrive le regole, i parametri e i metodi di realizzazione del profilo di rotolamento delle ruote, definisce la geometria della flangia e la pendenza inversa. Gli spessori e l’altezza della flangia sono determinati dall’impresa ferroviaria o dal suo mandatario in conformità ai documenti normativi in vigore.

Poiché il documento descrive tre profili di riferimento utilizzati in Europa, ogni altro profilo che non sia conforme alla norma deve essere definito in una specifica tecnica.

La UNI EN 13260 stabilisce requisiti in conformità ai principi adottati dall’Unione Internazionale delle Ferrovie.

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 13260:2020 “Applicazioni ferroviarie – Sale montate e carrelli – Sale montate – Requisiti del prodotto”

Euro 55,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 72,00 + iva (in lingua italiana)

UNI EN 13715:2020 “Applicazioni ferroviarie – Sale montate e carrelli – Ruote – Profilo di rotolamento”

Euro 55,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 72,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 02 700 24 200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

2021-11-26T08:35:19+01:00Novembre 26th, 2021|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima