Antonella Scaglia, AD del Gruppo IMQ,  premiata ai CEO Italian Awards

Antonella Scaglia, Amministratore Delegato di IMQ Group, holding del gruppo italiano tra i leader in Europa nel testing, ispezioni e certificazioni (TIC), ha ricevuto da Forbes Italia e Fiera Milano Media – Business International il prestigioso premio CEO Italian Awards.

Il riconoscimento vuole premiare i migliori amministratori delegati e imprenditori alla guida delle aziende italiane che, nel corso del 2020, si sono distinti per resilienza, innovazione e sostenibilità, dimostrando di riuscire ad affrontare le sfide e le difficoltà degli ultimi mesi legati alla pandemia di Covid-19.

La premiazione si è svolta il 3 dicembre nell’ambito della sesta edizione, per la prima volta completamente in digitale, dell’annuale CEO Summit & Awards organizzato da Business International e dedicato al top management.

Il summit si è concluso proprio con la premiazione degli imprenditori e amministratori italiani di successo con l’assegnazione dei CEO Italian Awards 2020. All’AD di IMQ Group, ing. Antonella Scaglia, è andato il prestigioso riconoscimento con la motivazione di “aver saputo ideare e realizzare un piano strategico di trasformazione e innovazione”.

“Sono felice di questo riconoscimento” ha commentato Antonella Scaglia. “In questi anni di guida del Gruppo IMQ ho adottato un approccio innovativo focalizzato all’eccellenza perseguendo, attraverso un importante processo di riorganizzazione, il rafforzamento del business tradizionale unitamente ad una significativa diversificazione, in termini di mercati e di servizi. Il lavoro compiuto è stato premiato dai risultati conseguiti, testimoniati da numeri che esprimono uno straordinario incremento di valore della Società”.

“Voglio dedicare questo premio alla squadra del Gruppo IMQ, che ha creduto nella sfida che proponevo e che mi ha affiancato con passione nel percorso” ha aggiunto l’AD. Antonella Scaglia, di origine genovese, è entrata a far parte di IMQ nel 2014 ed è AD della capogruppo IMQ Group dal 2015, anno in cui fu costituita. Scaglia, laureata in Ingegneria Elettronica e con un Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrotecnica, è arrivata in IMQ dopo un’esperienza ventennale nel gruppo Ansaldo, dove ha ricoperto ruoli diversi e con responsabilità sempre crescente.

2020-12-04T15:05:47+01:00Dicembre 4th, 2020|News, Senza categoria|
Torna in cima