Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

AIS si associa ad ASViS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

Le due associazioni insieme per iniziative comuni a favore della sostenibilità

Orsenigo SAIE su Magazine Qualità “L’impegno di AIS per una sempre maggiore sostenibilità delle nostre infrastrutture trova un ulteriore stimolo e allo stesso tempo si rafforza attraverso l’adesione ad ASViS.

Il dialogo proficuo costruito con l’ex ministro Enrico Giovannini, che è anche diventato un componente del Comitato Scientifico della nostra associazione, prosegue in un contesto diverso e attraverso una collaborazione strutturata e continuativa, destinata a svilupparsi in iniziative comuni.”

Così il presidente dell’Associazione infrastrutture sostenibili, Lorenzo Orsenigo ha annunciato la formalizzazione dell’adesione di AIS ad ASViS.

“Entrambe le associazioni – ha proseguito Orsenigo – si rifanno agli obiettivi indicati a suo tempo dall’ONU, così come agli indirizzi della Commissione europea attraverso una loro applicazione a livello europeo con l’approvazione del Green Deal. La sua evoluzione, del resto, nel progetto della Next Generation EU è all’origine della nascita di AIS. La consapevolezza di un processo irreversibile destinato a condizionare i modelli di sviluppo e di conseguenza le strategie di investimento anche nel capitale fisso di un Paese ha condizionato e indirizzato i soci fondatori di AIS a dare vita a un’associazione nazionale volta a promuovere la sostenibilità anche nell’ambito delle infrastrutture. Ne è stato esempio concreto la redazione e pubblicazione del primo Position paper dedicato proprio alla NGEU e alla sua evoluzione in cui oggi è possibile ritrovare una proposta unitaria e originale a sostegno della sostenibilità nei processi di pianificazione, progettazione, costruzione e gestione delle infrastrutture italiane. Proposta che ha trovato attenzione e riscontri concreti in provvedimenti importanti come il PFTE redatto dal Ministero per le infrastrutture e la mobilità sostenibili (MIMS).”

La collaborazione si concretizzerà fin da subito nell’individuazione delle modalità con cui AIS potrà dare un contributo fattivo e concreto sia nell’ambito del Festival della sostenibilità che si terrà nel mese di maggio, sia nell’ambito della redazione di analisi e di documenti sullo stato di salute e sulla crescita di attenzione alla sostenibilità nel nostro Paese.

2023-01-19T10:25:11+01:00Gennaio 19th, 2023|Sostenibilità|
Torna in cima