Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

AIM Group International pubblica il primo Rapporto di Sostenibilità

AIM Group International, leader in congressi, eventi e comunicazione, ha pubblicato il primo Rapporto di Sostenibilità per il 2023. Il report rappresenta un passo significativo nell’impegno dell’azienda verso la sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

AIM Group International su magazine qualità

La pubblicazione del report ha offerto ad AIM Group l’opportunità di condurre un’analisi approfondita, identificando le principali categorie di stakeholder e le questioni di sostenibilità più rilevanti che riguardano le attività del Gruppo. Questo processo ha consentito di creare valore sostenibile e condiviso con tutti gli stakeholder, sia interni che esterni, e di elevare gli standard lungo tutta la catena.

“Riconosciamo che il percorso verso la sostenibilità è un viaggio continuo” dichiara Patrizia Semprebene Buongiorno, Vice Presidente di AIM Group International. “Questo rapporto è uno strumento di riferimento per il raggiungimento dei nostri obiettivi futuri: continuare a cercare sinergie e opportunità per migliorare la sostenibilità lungo tutta la catena di fornitura, lavorando a stretto contatto con i nostri clienti e coinvolgendoli in questo impegno”.

Risultati Chiave raggiunti nel 2023:

  • Certificazione ISO 20121 per la Gestione Sostenibile degli Eventi: in linea con le best practice e utile per l’acquisizione di un vantaggio reputazionale nel rispetto dei principi fondamentali dello sviluppo sostenibile.
  • Implementazione del Principio delle 4R (Ridurre, Riutilizzare, Riciclare, Recuperare): integrazione di questi principi nelle attività lavorative quotidiane e nelle relazioni commerciali di AIM Group, a guida delle pratiche d’ufficio e della gestione degli eventi.
  • Integrazione della Sostenibilità nella Strategia Aziendale: la sostenibilità è un elemento chiave nelle decisioni aziendali, negli investimenti e nelle partnership del Gruppo.
  • Gestione degli Eventi secondo Integrità e Trasparenza: assicurare il massimo coinvolgimento di tutti gli stakeholder e dei partecipanti.

Obiettivi Futuri:

  • Costruire Sinergie e Opportunità: continuare a migliorare la sostenibilità lungo tutta la catena di fornitura, lavorando a stretto contatto con i clienti e coinvolgendoli in questo percorso.
  • Mantenere la Certificazione ISO 20121: pianificare e condurre attività di monitoraggio con un focus sul miglioramento continuo nella gestione degli eventi.
  • Sensibilizzare: educare i partecipanti agli eventi sulla sostenibilità ambientale, economica e sociale.

“I risultati ottenuti nel 2023 sono perfettamente in linea con gli obiettivi di ottenere la Certificazione ISO 20121. Ci impegniamo cioè costantemente per aderire alle best practice aziendali, acquisire un vantaggio reputazionale, rispettare i principi dello sviluppo sostenibile e migliorare continuamente i nostri processi di gestione degli eventi” spiega Annalisa Ponchia, Sustainability Manager di AIM Group. “AIM Group si impegna nel promuovere la sostenibilità in tutte le aree: economica, ambientale e sociale. Il Gruppo crede fermamente che il raggiungimento di un futuro sostenibile e prospero per l’industria degli eventi dipenda da un impegno costante di tutte le parti coinvolte per sostenere la salute del Pianeta”.

2024-06-15T10:37:24+01:00Giugno 15th, 2024|Sostenibilità|
Torna in cima