Additive manifacturing al salone dell’Auto Parco Valentino 2017

FV-Frangivento-CharlotteGoldEditionSkorpion Engineering partecipa alla terza edizione del Salone dell’auto di Torino insieme alla casa automobilistica FV- Frangivento per presentare FV-Frangivento Charlotte Gold Edition

Dal 7 all’11 Giugno Skorpion Engineering parteciperà al Salone dell’auto Parco Valentino per mostrare alla piazza Torinese le enormi potenzialità delle tecnologie additive applicate al settore automotive.

Quest’anno l’azienda Milanese, ormai da qualche anno Torinese d’adozione, sarà partner ufficiale della casa automobilistica FV-Frangivento, l’azienda fondata dal designer Giorgio Pirolo e dall’imprenditore Paolo Mancini.

I due giovani protagonisti sono riusciti a coinvolgere nel progetto importanti aziende italiane creando ‘sistema’ tra Veneto e Piemonte, forti del loro know-how altamente specializzato, per entrare nel “nuovo secolo dell’auto” con il preciso intento di veicolare attraverso design e alta artigianalità italiana il mercato delle auto elettriche ed ecosostenibili in un momento di alto tasso di inquinamento.

In occasione del Salone dell’auto Parco Valentino, Skorpion Engineering presenta quindi un nuovo modo di fare automobili: il Rapid Developing Concept Car, un approccio basato sulle tecnologie additive che cambia completamente il modo di fare e di pensare le automobili.

L’additive manufacturing consente di realizzare particolari con geometrie molto complesse in tempi brevi anche con materiali definitivi.

Ispirandosi al principio del Think Additive, Skorpion Engineering realizza forme e modelli con geometrie innovative come la plancia della Charlotte Gold Edition che è stata realizzata aggiungendo materiale solo dove serve secondo il pensiero additivo.

Il risparmio di materiale si traduce in leggerezza e l’utilizzo delle nuove tecnologie di prototipazione rapida in un notevole risparmio di tempo, quindi di costi e di time to market.

Nel centro produttivo di Trofarello (TO) grazie alla combinazione di tecnologie additive e sottrattive fino a 7000mm Skorpion Engineering aspetta designer e imprenditori pronti al cambiamento, come Giorgio Pirolo e Paolo Mancini!

Scorpion Engineering detiene dal 2003 la certificazione con il sistema di qualità UNI EN ISO 9001:2008.

2017-06-07T12:10:09+00:00 News|