Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

5 ANNI DI BILANCI DI SOSTENIBILITÀ DI CARLSBERG ITALIA

DAL CORAGGIO DI … DARE I NUMERI A QUELLO DI… TIRARE LE SOMME

kasberg2

In 5 anni +20% di produzione birra, 100% dei rifiuti avviati al recupero, 28.000 tonnellate di CO2 non immessa nell’atmosfera grazie all’innovativo sistema di spillatura della birra DraughtMasterTM

Carlsberg Italia, l’azienda italiana di Carlsberg Group, ha presentato – anticipando il Global Beer Responsible Day del prossimo 16 settembre – ResponsiBEERity, l’edizione 2015 del proprio bilancio di sostenibilità (disponibile sul sito www.carlsbergitalia.it/bds2015).

Redatto in conformità alle linee guida GRI G4, ResponsiBEERity fa il punto sull’evoluzione nell’approccio di Carlsberg Italia alla sostenibilità dal 2011 – anno di pubblicazione del primo report ambientale – a oggi.

Significativa, in questo senso, è la scelta del titolo che da SustainaBEERity evolve a ResponsiBEERity, simbolo del cambiamento avvenuto in questi anni: la sostenibilità è ormai saldamente parte della cultura aziendale, le funzioni aziendali e le persone sono consapevoli dell’impatto dei propri comportamenti e agiscono di conseguenza.

kasberg1

I numeri di 5 anni di sostenibilità

ResponsiBEERity racconta in modo semplice e trasparente tutti i numeri che quantificano le performance aziendali nel 2015 e anche nel periodo 2011-2015, non limitandosi però a risultati e best practice implementate nel Birrificio di Induno Olona (VA) ma estendendosi anche all’intero “ciclo di vita” del prodotto per una visione a più ampio raggio del concetto di Sostenibilità.   

“DraughtMasterTM si conferma la nostra più grande innovazione: ha rivoluzionato il segmento della birra alla spina, ha avuto un impatto dirompente sul mercato ed è l’elemento accelerante del nostro impegno verso l’ambiente. Oggi viviamo lo sviluppo sostenibile come qualcosa di implicito nel nostro agire, semplicemente perché è giusto. I nostri partner e i nostri clienti, anno dopo anno, sono sempre maggiormente “contagiati” da questo atteggiamento: ormai oltre l’80% delle nostre birre in fusto è distribuito nei fusti in PET.” ha dichiarato Alberto Frausin, Amministratore Delegato di Carlsberg Italia.

2016-09-15T17:16:53+01:00Settembre 15th, 2016|Sostenibilità|
Torna in cima