ISO/IEC 27701:2019 per Sispi con DNV GL

La Sispi – Sistema Palermo Innovazione – ha ottenuto da Dnv Gl Business Assurance  la certificazione ISO/IEC 27701:2019 per la gestione delle informazioni personali.

La consegna del certificato all’azienda partecipata del Comune è avvenuta a Villa Niscemi alla presenza, tra gli altri, del sindaco, Leoluca Leoluca Orlando e del presidente di Sispi, Cesare Lapiana.

La certificazione sancisce la conformità di Sispi ai più stringenti requisiti internazionali, oltre all’attenzione posta dall’azienda nell’applicazione del regolamento generale dell’Unione europea sulla protezione dei dati (GDPR) ed è valida per i seguenti campi applicativi: progettazione, sviluppo, produzione e manutenzione di applicazioni software e di integrazione sistemi in ambito ICT; progettazione, realizzazione ed erogazione di: servizi di conduzione operativa di sistemi di elaborazione dati e reti di telecomunicazione; servizi di conduzione funzionale di applicazioni informatiche.

Si tratta – si legge in una nota – di “un ulteriore passo compiuto da Sispi in un percorso iniziato nel 1997, per incrementare le proprie performance nei confronti del Comune di Palermo e, come diretta conseguenza, nei confronti di tutti i cittadini palermitani”.

“La Sispi – ha sottolineato il sindaco – si colloca oggi in un territorio che è tra i meglio cablati d’Italia ed oscilla sostanzialmente tra essere mera fornitrice di personal computer all’amministrazione comunale all’essere uno “scantinato” nel quale aleggi lo spirito innovativo che ha caratterizzato grandi esperienze come quella di Apple o Google. Credo che in mezzo tra l’una e l’altro ci sia la missione della Sispi nata da una “follia”, l’alleanza tra l’allora presidente dell’Iri Romano Prodi ed il sottoscritto nella qualità di sindaco della città, che nel tempo ha dato frutti ben oltre le più rosee aspettative. Della Certificazione Iso ho informato la ministra per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano per sottolineare i risultati raggiunti da un’azienda a totale partecipazione pubblica. Non posso quindi che esprimere l’apprezzamento per il lavoro svolto dal presidente, dal direttore generale e dal personale tutto di Sispi”.

Per Paolo Petralia Camassa, assessore all’Innovazione, con delega ai Rapporti funzionali con Sispi “la certificazione ottenuta è oggi ancor più significativa, alla luce della rilevanza che la tutela della privacy e la sicurezza dei dati rivestono sotto il profilo sostanziale in un momento in cui la gestione digitale della pubblica amministrazione assume sempre più importanza. Garantire procedure e tecnologie adeguate è quindi parte essenziale di un ecosistema di servizi digitali, alla cui fruizione il cittadino deve accedere in tutta sicurezza e con la consapevolezza di non correre rischi di alcun tipo”.

2020-12-10T15:09:46+01:00Dicembre 11th, 2020|News|
Torna in cima