IL 2019 SARÀ L’ANNO DEL FOTOVOLTAICO

Pannelli solari più piccoli, più economici, più efficienti.

Continuano gli studi dei ricercatori europei con lo scopo di aumentare la conversione energetica delle celle fotovoltaiche. Scopriamo cosa mostrano i risultati e le principali conseguenze che si verificheranno nell’industria.

I continui studi dei ricercatori europei per il mercato solare stanno riportando ottimi risultati. Lo scopo delle ricerche è quello di aumentare la capacità degli strati di silicio nel convertire la luce solare in elettricità. La media oggi si aggira intorno al 20% di efficienza, aumentando del 10% circa l’efficienza registrata dalle prime celle fotovoltaiche costruite nel 1963.

E il 2019 sarà, con certezza, l’anno dei record: gli scienziati assicurano che le nuove celle solari raggiungeranno il picco più alto di efficienza mai ottenuto prima d’ora, il 26,1%.

I dati riportati dall’Institute for Solar Energy Research di Hamelin (Germania) sul lavoro del team di ricercatori guidato dal prof. Byungsul, descrivono con chiarezza l’ottenimento dell’incremento del livello di efficienza dei pannelli solari grazie alla tecnologia a contatti “passivati”. La tecnologia consiste nell’inserire tra una cella solare e il suo contatto metallico due strati di silicio ossidato e cristallizzato per andare a diminuire il rischio che le cariche elettriche restino intrappolate e non si convertano in elettricità.

Grazie a questi ottimi risultati, gli istituti di ricerca europei e i produttori di celle solari stanno collaborando in modo continuativo per ottimizzare la progettazione e la produzione dei pannelli solari, rendendoli molto più piccoli ed efficienti, ma soprattutto più economici. Questo quindi renderà i pannelli solari idonei alla produzione di massa e permetterà all’industria europea di crescere e di porsi come leader in questo mercato competitivo.

I Servizi Kiwa

La gestione ambientale e il risparmio energetico sono divenuti oggi indispensabili​, non solo nell’ottica di salvaguardia del mondo in cui viviamo ma anche per creare i presupposti al fine di innalzare i ritorni nel medio e lungo termine. Kiwa è decisamente impegnata nel mondo delle rinnovabili e dell’efficientamento energetico con le attività di Testing e Certificazione su Pannelli Solari e Rinnovabili e Fotovoltaici e Termici. Kiwa Italia ha ricevuto l’accreditamento per il rilascio del SOLAR KEYMARK e quindi la certificazione dei collettori solari termici e dei sistemi solari “factory made” secondo la ISO 9806 e la EN 12976.

È inoltre presente nel settore con PV Doctor, servizio dedicato di Due Diligence tecnica, rivolta a proprietari di impianti, costruttori di componenti, assicurazioni, studi legali, installatori, O&M Contractor e tutte le aziende operanti nel mercato fotovoltaico secondario utile a garantire la qualità e l’efficienza degli impianti e la risoluzione di problemi ad esse legati.

Kiwa Idea, società interamente dedicata alla formazione, propone diversi corsi dedicati al settore dei trasporti, reperibili sul Catalogo Corsi online, come il Corso – La diagnosi energetica secondo il D.Lgs 102/2014 rivolto a chi vuole aggiornare le sue competenze nel settore o il Corso – Auditor e Responsabili Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione dell’Energia che consente di acquisire le metodologie e i processi di Audit in accordo alla norma ISO 19011.

Comunicazione a cura di Kiwa

Kiwa Italia Magazine Qualità

Print Friendly, PDF & Email
2019-03-21T18:25:14+01:00Senza categoria|